martedì 9 febbraio 2016

Recensione: "Alice nel paese delle Meraviglie - Attraverso lo specchio"

READING CHALLENGE
N° 21 - Un libro con più di 100 anni

Chi non conosce la storia di Alice e le sue avventure nel paese delle meraviglie? Chi da piccolo, leggendo il libro o guardando una delle tante versioni cinematografiche, non avrebbe voluto festeggiare il proprio non-compleanno?
Pur conoscendo la trama, non avevo mai letto il libro di Carroll e vedendolo in biblioteca mi sono fatta tentare...
 
Il libro racconta come Alice, una bambina dalla vivace fantasia, un giorno vedendo un coniglio bianco decide di seguirlo, ritrovando così in un mondo fantastico, dove ogni logica è sovvertita.
In questo paese meraviglioso Alice incontrerà i personaggi più disparati, dal riflessivo Bruco alla nevrotica Regina sempre pronta a gridare "Tagliategli la testa".
 
Nel secondo volume "Attraverso lo specchio" Carroll invece racconta di un altro episodio, ugualmente assurdo e meraviglioso, dove Alice si ritrova nuovamente catapultata in un mondo dove tutto è capovolto che attraverserà giocando una bizzarra partita a scacchi.
Anche questa volta non mancheranno personaggi assurdi e divertenti pronti a stupire e a far sorridere.


Da piccola non ho amato il cartone della Disney di "Alice nel paese delle meraviglie". Preferivo le storie romantiche de "La sirenetta" o "La bella addormentata nel bosco". Crescendo però ho avuto modo di rivalutarlo.
Uno dei grandi meriti di Carroll è quello di aver dipinto un mondo assurdo e fantasioso, con originalità e semplicità. L'autore interviene in prima persona nella storia attraverso le incidentali e così si rivolge direttamente al lettore accompagnandolo nella lettura. Il suo stile, improntato al nonsense, mi ha sorpresa e divertita.
Alice per arrivare in un bel giardino si trova a crescere e rimpicciolire più volte, a conoscere personaggi strani e a tratti un po' inquietanti.
Nonostante il libro abbia 150 anni, la storia sa ancora affascinare i più piccoli (con il paese delle meraviglie) e divertire i più grandi (risvegliando la loro fantasia).

«E chi sei tu?» disse il Bruco.
 Come inizio di conversazione non era incoraggiante. Alice rispose, un po' imbarazzata: «Ehm... veramente non saprei, signore, almeno per ora... cioè, stamattina quando mi sono alzata lo sapevo, ma da allora credo di essere cambiata diverse volte».
 
Il secondo episodio "Attraverso lo specchio" vede un proseguimento delle avventure della vivace bambina. Questa volta il viaggio assume la forma di una bizzarra partita a scacchi che Alice dovrà affrontare per poter attraversare il paese e diventare regina.
Lo stile di Carroll rimane immutato, improntato allo scherzo e all'illogicità.
 
 "E' una cravatta [...] me l'hanno data come regalo di non-compleanno."
"Che cos'è un regalo di non-compleanno?" disse Alice con aria perplessa.
"Un regalo fatto quando non è il tuo compleanno, naturalmente."
Alice rifletté un poco. "A me piacciono di più i regali del compleanno" disse infine.
"Non sai quello che dici!" esclamò Humpty Dumpty. "Quanti giorni ci sono in un anno?"
"Trecentosessantacinque" disse Alice.
"E tu quanti compleanni hai?"
"Uno."
"E Trecentosessantacinque meno uno, quanto fa?"
"Trecentosessantaquattro, naturalmente."
"[...] Il risultato dimostra che ci sono trecentosessantaquattro giorni in cui puoi ricevere regali di non-compleanno [...] e solo uno per i regali di compleanno, sai. Piglia su e porta a casa!"

 
Piccola nota: le varie versioni cinematografiche e animate tendono in realtà ad unire i due volumi in un unica storia, tagliando così alcuni elementi caratteristici del libro.
Io credo che "Alice nel paese delle meraviglie" e "Attraverso lo specchio" siano storie che vale la pena leggere almeno una volta nella vita. I bambini troveranno in questo libro un mondo capace di soddisfare anche la fantasia più sfrenata, mentre i più grandi possono apprezzare la genialità e l'originalità dello stile di Carroll.
È una fiaba senza tempo consigliata ai bambini di tutte le età.
 
 
 
Titolo: Alice nel paese delle Meraviglie - Attraverso lo specchio
Autore: Lewis Carroll
Prezzo: ebook preso in prestito tramite portale MLOL
 

Nessun commento:

Posta un commento