mercoledì 19 luglio 2017

Liebster Award 2017

Buon pomeriggio cari Readers!
Sono felicissima di essere stata nominata anche quest'anno per il Liebster Awards un'iniziativa nata per permettere anche ai blog più piccoli di farsi conoscere, oltre che a mettere in contatto persone con interessi comuni.
Ringrazio tantissimo Ariel per aver pensato a me e al mio blog e vi invito ad andare a leggere il suo post QUI.
 
Come funziona?
Be' in realtà è semplice.
Il blog che riceve il tag deve rispondere alle domande poste da chi lo ha nominato, dopo deve a sua volta nominare 11 blog e formulare le 11 domande a cui questi dovranno rispondere. Facile no?
 
 
 
Lo scorso anno ho ricevuto nomine in diversi momenti per cui ho continuato ad aggiornare il post per tutto l'anno inserendo mano a mano le domande a cui rispondere e alla fine il risultato è caotico, quasi folle, però divertentissimo da fare e (spero) anche da leggere!! Se siete tanto audaci vi lascio il link Liebster Award 2016

Eccomi qua con i primi aggiornamenti. Ringrazio Ariam e Rory per la nomina e vi invito ad andare a vedere le loro risposte QUI e QUI.

Ma bando alla ciance ed iniziamo:
 
1) Di quale libro vorresti essere la protagonista?
 
Non lo so, la prima risposta che mi è venuta in mente è un'opera qualsiasi di Jane Austen, ma poi riflettendoci meglio credo mi piacerebbe da morire poter vivere nel mondo di Harry Potter. Ci pensate come sarebbe andare ad Hogwarts?
 
 
2) Quali sono i tuoi film preferiti?
 
Qui vado sui classici! Pretty Woman, Ghost, Dirty Dancing e poi, giusto per non restare solo su cose melense Tremors. Da piccola ogni volta che lo guardavo iniziavo a spostarmi saltando da un mobile all'altro.
 
 
3) Quale corrente pittorica ti piace di più?
 
L'impressionismo. Adoro lo stile di Monet. Oltre ai quadri con le Ninfee, l'opera che preferisco è Le pie.
 
4) Sei mai andata a teatro?
 
Sì, ma molto tempo fa e devo ammettere di non ricordare neanche cosa ho visto. Mi sembra qualcosa di classico, ma non ne sono sicura.
 
5) Capelli lunghi o corti?
 
Dipende dal momento. Adesso lì ho oltre le spalle, però mi è capitato di passare da capelli lunghi fino al sedere ad un taglio alla soldato Jane.
 
 
6) Mare o montagna?
 
Nessuno dei due. Al mare sono sempre andata poco e in montagna anche meno. :P
 
7) Qual è il tuo cibo preferito?
 
Anche qui risposta sicura, pasta al forno. Hmm... solo al pensiero mi viene l'acquolina.
 
8) Fai qualche collezione?
 
Solo di libri! XD XD
No, scherzi a parte non colleziono niente. Da piccola collezionavo sassi (vi prego non chiedetemi perché) e ne avevo ti mille forme e colori diversi.
Adesso invece non faccio una vera e propria collezione però da qualche tempo gli amici hanno preso a regalarmi magneti per il frigo, magari presi dai posti in cui vanno in vacanza. Diciamo una collezione decisa da terzi...
 
 
9) Hai il pollice verde?
 
Purtroppo no. Non ho la pazienza e la passione per il giardinaggio, però mi piace molto il risultato finale. Per fortuna mio papà invece non si ferma al pollice, ha la mano con tutto il braccio verde!
 
10) Giochi a carte?
 
Sì, è un passatempo che adoro. In famiglia ogni volta che ci riuniamo finisce sempre che qualcuno tira fuori il mazzo di carte. Il più classico dei giochi per noi è scala quaranta!
 
11) Qual è la tua serie tv preferita?
 
Ecco, questa potrebbe essere una domanda difficile, perché al momento non ce ne sono. Ho adorato le prime stagioni di Grey's antomy, e il dr House, ma insieme a quelle ce ne sono molte vecchie che ho amato alla follia!

Ecco le domande di Ariam:
1. Se potessi scegliere un personaggio a cui rubare il ruolo chi sarebbe?

Non lo so... forse Hermione Granger. Mi piacerebbe fare un salto a Hogwards! ;)

2. Il luogo dove più preferisci leggere?
 
In poltrona o sul divano, soprattutto d'inverno quando c'è il camino acceso!
 
3. Se ti proponessero di scrivere un libro di che genere sarebbe?
 
Un rosa o un fantasy visto che sono i generi che preferisco.
 
4. Preferisci i libri scritti in prima o in terza persona? Perché?
 
Non ho preferenze. Il tipo di narratore è legato al tipo di trama e al tipo di coinvolgimento che l'autore vuol creare, per cui non ne ho uno preferito in assoluto.
 
5. Scrittore/Scrittrice che ammiri per la sua genialità?
 
Tra i grandi scrittori del passato adoro Oscar Wilde uno scrittore brillante e intelligente dotato di una sensibilità incredibile. Tra quelli contemporanei invece adoro Jostein Gaarder i suoi libri sono favolosi ricci, profondi eppure di una semplicità sbalorditiva.
 
6. Personaggio femminile preferito?
 
Non è facile rispondere a questa domanda. Ci sono tanti personaggi che ho amato, ma non so se ne ho uno preferito in assoluto.
 
7. Personaggio maschile preferito?
 
Forse sarà una risposta banale, ma il primo nome che mi è venuto in mente è Mr. Darcy.
 
8. Il personaggio secondario, generalmente ignorato da tutti, ma che tu hai apprezzato?
 
Anche se sono diversi i personaggi secondari che ho amato, quello che più mi è rimasto nel cuore è Daniel amico di Ian della saga di Hyperversum della Randall. Anche se la sua storia sembra marginale rispetto a quella dell'amico io trovo il suo personaggio molto più interessante.
 
9. Da quale città/luogo del mondo ti faresti ispirare per la stesura di un eventuale libro/racconto?
 
Be' per poter rispondere bene nel posto ci dovrei andare per sentire le vibrazioni che trasmette, ma ricordo perfettamente l'emozione che mi trasmise anni fa andare a Londra. In una città come quella è impossibile non essere ispirati.
 
10. Cosa ti ha spinto ad avvicinarti alla lettura?
 
Non credo ci sia stato un fattore scatenante. È un amore che ho fin da piccola, quando pregavo mia mamma di leggermi favole e raccontarmi storie.
 
11. Il libro da cui hai estrapolato le più belle citazioni?
 Non saprei... forse Il mondo di Sophia.

Queste invece sono le domande di Rory98

1. Copertina rigida o flessibile?

Preferisco quella rigida, anche se alla fine quando posso scegliere prendo i libri con quella flessibile visto che costano un po' meno.

 2. Leggete solo in italiano o anche in altre lingue?

Decisamente anche in altre lingue. Leggere in lingua originale è molto importante, non solo perché è un buon esercizio linguistico, ma perché permette di cogliere la bellezza di un'opera nella sua totalità dato che alcune cose un po' si perdono anche con la migliore delle traduzioni.

 3. Un libro che avete comprato o che vi hanno regalato non appartenente al genere che leggete di solito, ma che vi è piaciuto moltissimo.

Sette breve lezioni di fisica, un saggio che contiene delle brevi lezioni sulle principali leggi fisiche. In genere non leggo saggi, tanto meno di una materia con cui non ho affatto familiarità, ma questo l'ho trovato bello e interessante.

 4. Tra quelli che avete letto, qual è il libro con la copertina più bella?

Decisamente Ignite me, non ho dubbi!

 5. Il libro più commovente che abbiate mai letto.

Scelta difficile. Ce ne sono stati diversi che mi hanno fatto piangere, ma il primo titolo che mi viene in mente è Io prima di te.

 6. Avete mai letto dei retelling di fiabe più o meno famose? Se sì, qual è il vostro preferito?

Ne ho letti diversi in realtà, ma quello che preferisco al momento è Cinder perché l'ho trovato bello e originale. Una lettura che non annoia e che non vedo l'ora di continuare con i restanti volumi della serie.

 7. Una serie che avete abbandonato prima dell'ultimo volume.

Fino a due giorni fa avrei risposto quella di Riggs che proprio non mi è piaciuta. Adesso in sospeso ho quella di Fallen che, dopo i primi volumi, mi ha un po' annoiata. Non so se riuscirà mai a finirla.


 8. Qual è l'ultimo libro che avete comprato?

Ho preso qualche giorno fa l'edizione economica di Spada di Vetro. :)

 9. Acquistate più in libreria o online?

È indifferente, non ho una modalità preferita. In libreria mi faccio tentare da novità e dai consigli delle ragazze che ormai mi conosco, on line scelgo i titoli che non trovo e, ovviamente, gli ebook.

 10. Preferite i libri ambientati nel passato, nel presente o nel futuro?

Non ho un'ambientazione preferita. Finché il contesto è ben sviluppato e la storia coinvolgente il tempo della storia non è un fattore che me la fa amare di più o di meno.

 11. Qual è il libro più costoso e il più economico che avete acquistato?

Il più economico l'ho preso su Libraccio e l'ho pagato poco più di due euro, mentre il più costoso (esclusi i libri acquistati a suo tempo per l'università) è una trilogia fantasy, anche se progetto di comprare prima o poi, La nave di Teseo, un romanzo dall'edizione particolare il cui prezzo si aggira sui 30€.

Qual è il tuo colore preferito?
 
Adoro i colori pastello e in particolare tutte le sfumature di glicine.

Se potessi essere un animale quali saresti?
 
Probabilmente un cane anche se non so bene perché.

In che epoca storica vorresti vivere?
 
Non so la bella époque o il XVIII secolo. Adoro la letteratura di quel periodo.

Libro in lingua o tradotto?
 
Per comodità tradotto, anche se i libri in lingua hanno sempre qualcosa in più e uno dei buoni propositi che ho è quello di leggerne di più.

Qual è la tua festa preferita?
 
Senza alcun dubbio il Natale. Adoro l'atmosfera, gli addobbi e ovviamente i dolci. :)

Qual è il tuo sport preferito?
 
In realtà non pratico sport, ma ho sempre amato molto la pallavolo.

Qual è il tuo personaggio famoso (reale o inventato / odierno o passato) preferito?
 
Oscar Wilde. Dopo aver letto il De Profundis ho iniziato ad apprezzare l'uomo più che lo scrittore.

Qual è / quale è stata la tua materia scolastica preferita?
 
Letteratura, anche se paradossalmente andavo meglio in matematica. o_O

Tre aggettivi "positivi" e tre aggettivi "negativi" con cui ti descriveresti?
 
Positivi: Romantica, leale e fedele.
Negativi: Insicura, timida e pigra.

Credi nell'oroscopo?
 
No, non ci credo.

Perché hai aperto un blog?
 
Ho aperto il blog perché amavo l'idea di avere uno spazio in cui parlare del mio amore per la lettura e incontrare gente che condivide la mia stessa passione.
 
Ed ora pronti per le mie nomine. Ecco qua gli 11 blog prescelti:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ed infine queste sono le domande a cui dovranno rispondere i nominati
 
  1. Quale libro non leggeresti mai e perché?
  2. Sei un tipo superstizioso?
  3. C'è un film tratto da un romanzo che ami?
  4. Oltre alla lettura quali hobby hai?
  5. Come scegli i libri da leggere?
  6. Pro o contro autori self?
  7. Ebook o cartaceo?
  8. Qual è il giorno dell'anno che preferisci?
  9. Se dovessi descriverti con tre parole quale sarebbero?
  10. Qual è il tuo cavallo di battaglia in cucina?
  11. Qual è il tuo colore preferito?
 Ecco qua per adesso questo è tutto! Se vi va postatemi i link alle vostre risposte! :)

12 commenti:

  1. Ciao Alisya, noto che abbiamo molti punti in comune, come la passione per l'impressionismo (anch'io adoro le pie!), la pasta al forno, scala 40 e molti dei film che hai citato...
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta! È bello condividere gli stessi interessi!

      Elimina
  2. Ciao! Anche io sono stata nominata da Ariel ed ho fatto questo TAG sul mio blog! è bello vedere che, anche se le domande sono le stesse, le nostre risposte sono state piuttosto diverse...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di leggere le tue risposte! Faccio subito un salto!❤

      Elimina
  3. Ciao! Grazie per avermi nominato!
    la pasta al forno....con quella non si sbaglia mai!!! Giocare a carte..che bello, quando ero piccola spesso passavamo le serate in quel modo...ora sto provando a fare la stessa cosa con i miei bimbi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene, sono momenti unici che diventeranno bellissimi ricordi!

      Elimina
  4. Ciao Alisya, grazie per la nomina! :)
    A scala quaranta ci ho giocato solo una volta, ma se c'è un gioco che davvero non riesco ad imparare è la briscola - giuro che avranno provato ad insegnarmelo almeno cinque volte, ma proprio non c'è verso! xD
    Appena andrà online il post torno a lasciarti il link! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece sono negata con la scopa. Perfino mio nipote di 6 anni ha rinunciato ad insegnarmi! XD XD

      Elimina
    2. Eccomi qua con il link al mio post! :)

      Elimina
    3. Corro subito a dare un'occhiata!:*

      Elimina
  5. Ciao Alisya, grazie per la nomina!
    Anche io adoro Harry Potter, sarebbe fantastico potervi entrare davvero. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Non sarebbe stato più figo studiare Incantesimi con Piton piuttosto che storia o biologia? XD

      Elimina