lunedì 5 giugno 2017

Le ricette del lunedì: Cheesecake alle albicocche

Ebbene sì sono tornata!
Non ci speravate più vero? Purtroppo gli impegni sono tanti e non riesco a dedicarmi al blog come vorrei, ma piano piano conto di sgarbugliarmi un po' e riprendere tutte le rubriche, incluse quelle sulle fiabe e su Dracula. Per cui abbiate fede e anche tanta pazienza!

Oggi vorrei lasciarvi una ricetta sperimentata nel week end. In questi giorni sono sommersa dalle albicocche del mio alberello e dopo aver fatto kg e kg di marmellata e averne mangiate un peso indefinito ho optato per un uso alternativo; ovvero un bel dolce.
 
Devo confessare di non aver mai usato le albicocche per fare dolci, almeno non quelle fresche del mio alberello per cui ho trovato l'idea stuzzicante e, visto che ero in vena di provare cose nuove, mi sono avventurata su una cheese cake cotta.
Il risultato è stato inaspettatamente piacevole, soprattutto considerando che l'ho fatta in pochissimo tempo e con pochissimo sforzo.

Come al solito le mie foto sono fatte post abbuffata domenicale, per cui non brillano per bellezza ma almeno testimoniano fedelmente il successo dell'esperimento.

E ora forza vediamo subito cosa serve.

INGREDIENTI:

Base
 250 gr Farina integrale (va bene anche quella normale)
80 gr di olio
1 tuorlo
100 gr zucchero di canna

Crema
500 gr ricotta
150 gr yogurt bianco bio
1 confezione preparato per budino alla vaniglia
2 tuorli
3 albumi montanti a neve fermissima
80 gr zucchero

Albicocche per decorare

Per prima cosa lavare almeno 600 gr di albicocche, asciugarle e dividere a metà privandole del nocciolo.
Poi prepariamo la base versando tutti gli ingredienti in una terrina, impastiamo e disponiamo sulla base della teglia (io ho usato una ad anello da 26) livellandola. Lasciamo in frigo mentre prepariamo la crema.

Mettere in un'altra ciotola la ricotta, lo yogurt, il preparato, i due tuorli e lo zucchero e mescolare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Unire i bianchi montati a neve poco alla vola mescolando dal basso verso l'alto.
Versare l'impasto ottenuto sulla base e decorare sopra con le albicocche.

Mettere in forno preriscaldato a 180° per 50/60 minuti.
Una volta sfornata lasciar raffreddare completamente (è importantissimo o la parte superiore si riempie di crepe e si disferà tutta).

Conservare in frigo e servire fredda.

Ovviamente potete sostituire l'olio con il burro o fare una base tradizionale con i biscotti sbriciolati avendo cura, in questo caso di non aggiungere zucchero.

Ecco qua, semplice e veloce. Un'idea golosa per usare la frutta di stagione!

3 commenti:

  1. Ed ecco un'altra ricetta che di sicuro preparerò :-)
    Secondo te posso usare anche le ciliegie al posto delle albicocche? perchè io ho un ciliegio :-)

    Serena
    http://libriecreazioniamano.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena,
      Si penso che la ricetta si presti ad essere usata con tutta la frutta. Se la provi fammi sapere come viene! 😘

      Elimina