lunedì 3 aprile 2017

Recensione: "Lo sbaglio" di Elle Kennedy

Buon pomeriggio e buon inizio settimana!
Oggi vorrei parlarvi di un libro che ho atteso davvero tanto, Lo sbaglio il secondo capitolo della The Campus Series. Il Contratto mi è piaciuto tantissimo e, oltre i protagonisti, c'è un personaggio che mi è rimasto da subito nel cuore, Logan. Ovviamente essendo questo libro centrato sul di lui, come potevo non divorarlo?
Be' non so che dirvi... forse è una maledizione perché, nonostante lo abbia aspettato tanto, questo secondo libro non mi ha conquistata come il primo.
  John è un giocatore nato, qualunque sia la posta in gioco… John Logan, tra i ragazzi più popolari dell’università, può avere qualsiasi ragazza. È una stella dell’hockey, ha fascino da vendere e nessuno ha il coraggio di negargli nulla. Ma dietro il suo sorriso assassino e quei modi di ragazzo sicuro di sé, si nasconde una crescente disperazione per quello che lo aspetta dopo la laurea. Una strada senza uscita e il progetto di una vita in cui non si riconosce. Un incontro sexy con la matricola Grace Ivers è la distrazione perfetta per non pensare al futuro, ma quando per un banale errore manda a monte la loro avventura, Logan decide che trascorrerà l’ultimo anno cercando di ottenere una seconda possibilità. Questa volta però le regole del gioco le detta lei, e non ci saranno concessioni né scorciatoie…
 
Non posso dire che Lo Sbaglio sia stata una lettura spiacevole. Lo stile sempre fresco della Kennedyfa in modo che le pagine scorrano via velocemente. È molto brava a dipingere situazioni e stati d'animo, per cui risulta facile empatizzare con le emozioni dei protagonisti.
Forse il problema è che questo libro non presenta delle novità rispetto al primo, anzi forse perde alcune delle caratteristiche che tanto mi avevano colpito.
Logan, personaggio che amo e adoro alla follia, in realtà non si differenzia molto da Garrett. Entrambi hanno alle spalle dei trascorsi difficili ed entrambi sono, almeno all'inizio, restii ad avere una relazione seria salvo poi ricredersi quando si innamorano. L'elemento che avrebbe dovuto aggiungere verve alla storia di Logan, ovvero il fatto che si è innamorato della ragazza di Garrett alla fine non viene sviluppato e si conclude con una soluzione banale che proprio non dà soddisfazione.
In più ne Lo sbaglio spariscono tutti quei personaggi secondari che avevano colorato il primo capitolo. Ovviamente non mi riferisco agli amici di Hannah, ma ai coinquilini di Logan che qui compaiono a mala pena. Lo stesso Garrett compare pochissime volte e con un ruolo completamente marginale.
Insomma ad essere sincera mi aspettavo di più. Mi aspettavo un libro sul tenore del primo, con una storia diversa, invece la trama de Lo sbaglio non si allontana troppo da quella de Il contratto, rendendo la lettura molto scontata.
 
Detto ciò non posso dire che il libro non sia ben scritto, mi piace il modo di scrivere della Kennedy e il suo stile frizzante. I personaggi e le storie che racconta sanno accendere l'interesse del lettore e l'uso di un linguaggio semplice unito al doppio punto di vista rendono la lettura estremamente godibile.
Una storia semplice, leggera, piena di romanticismo, dove forse l'unico elemento originale è Grace, la protagonista femminile.
 
Se volete avvicinarvi a questa serie vi consiglio vivamente di iniziare da Il contratto, passando poi a questo solo se, come me, vi siete presi una cotta per Logan. ;)
 
3e1/2 su 5
 
Titolo: Lo sbaglio
Autore: Elle Kennedy
Editore: Newton Compton
Pagine: 291
Prezzo: € 2,99

2 commenti:

  1. Sai che io sono indecisa se leggerlo o meno? Il primo non mi aveva fatta impazzire il fatto che siano spariti i coinquilini che davano almeno brio, mi ha resa ancora più scettica. Complimenti per la recensione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti ringrazio tanto per i complimenti. ^_^
      Sul libro non so cosa consigliarti. Se già il primo non ti ha fatta impazzire dubito che questo possa conquistarti. Magari tienilo in considerazione per quando hai bisogno di qualcosa di super super leggero! :)

      Elimina