martedì 21 marzo 2017

Recensione: "Cronache di Redazione" di Flavio Gandini

Consigli librosi Challenge
Libri suggeriti da Nike Nike
 
Eccomi qua con la seconda relazione su una lettura scelta dalla Challenge creata da voi con i libri che voi mi avete suggerito. Ringrazio Nike Nike per avermi consigliato Cronache di redazione, una lettura inusuale per me, ma molto interessante.
 
Storie di un reporter scatenato.
Il protagonista, Ernesto Farro, è un cronista. Ha l’anima del reporter, non gli manca il coraggio e ha uno stile tutto suo fatto di ruvida autenticità, fiuto, audacia, lealtà e diplomazia, qualità che lo hanno portato in fretta da un piccolo giornale di provincia al più importante quotidiano d’Italia.
Da una decina d’anni, ricopre l’incarico di vicedirettore, ma nulla può imprigionare il suo spirito indomabile e, appena fuori dalla redazione, torna a essere il verace giornalista a caccia di notizie.
Seguendo Farro scopriamo il suo incredibile esordio alla Gazzetta di Cicoria, seguiamo le tracce di un lupo assassino, arriviamo sulla scena del crimine in una comune di spiritualisti, finiamo tra le spire di un ambiguo strizzacervelli.
In Cronache di redazione le storie sono impregnate di realtà, ma appaiono al limite del fantastico, per effetto all’arte narrativa dell’autore, che sa cogliere le sfumature grottesche nei frammenti di vita per trasferirle sulla pagina e regalarle al lettore, donandogli così un po’ del suo candore e invitandolo a non prendersi troppo sul serio.


La prima parola che mi viene in mente per descrivere questo libro è surreale, non tanto perché la trama racconta una storia inverosimile ma per lo stile adottato dall'autore e le sensazioni che leggendo mi ha suscitato.
Il titolo, Cronache di Redazione, riassume perfettamente il contesto in cui la storia si svolge, ovvero la redazione di un giornale dove attraverso il protagonista, Ernesto Farro, percorriamo storie incredibili attraverso punti di vista spesso improbabili.
 
Il prologo, brillante e inusuale, ha stuzzicato subito la mia curiosità preannunciando una storia interessante. In realtà ci sono parti in cui ho fatto un po' fatica, che mi hanno lasciato indifferente, mentre altre mi hanno incollato alle pagine. Certo, non è la prima volta che mi succede ma mai prima la distinzione è stata così netta.
Tra le prime infatti figurano tutte le parti narrative, quelle di contorno (o contesto) dove si racconta chi è il personaggio, cosa sta facendo ecc... mentre tra le seconde figurano le storie che prendono vita attraverso Farro. La storia della Gazzetta di Cicoria e la favola di Cappuccetto Rosso sono tra i pezzi che più mi hanno intrigata. Storie brevi, originali e divertenti che dimostrano come le notizie cambino a seconda di come vengono presentate.
 
Cronache di Redazione si è rivelato una lettura interessante, che brilla soprattutto per la capacità di Gandini di gestire stile e linguaggio per dar vita ad un protagonista brioso e fuori dal comune.
 
Titolo: Cronache di Redazione
Autore: Flavio Gandini
Editore: Self Publishing
Pagine: 101

10 commenti:

  1. Anni fa volevo fare la giornalista quindi credo che questo libro mi possa piacere molto. Poi da come lo descrivi sembra un libro molto interessante, una lettura appagante.
    Ti auguro una bella giornata!
    Cari saluti,
    Flo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flo, il libro è davvero particolare, spero che ti piaccia! :)

      Elimina
  2. Ciao Alisya, complimenti per la recensione. Ho letto anch'io questo romanzo non molto tempo fa e mi trovo molto in sintonia con te sulla valutazione. È una storia singolare, scritta in modo molto originale. Compliementi anche per il tuo bel blog! Condivido il tuo post ;-)
    Buona giornata!
    Jacopo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jacopo, grazie mille per i complimenti sei davvero molto gentile! :)

      Elimina
  3. Cioooo!!!
    Cara Alysia, sono davvero contenta che il mio suggerimento sia stato gradito... e mi piace molto la tua recensione, che condivido subito...
    Di Cronache di redazione a me è piaciuto molto anche il racconto di Farro: Sono il fungo alluncinogeno di me stesso... ;-)
    Ti mando un carissimo saluto e ti auguro una felice giornata!
    Nike

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il suggerimento è stato azzeccato. Ha colto in pieno lo spirito della Challenge, un libro diverso che ho letto con grande piacere! Grazie ancora!

      Elimina
  4. Questa storia mi incuriosisce parecchio. Grazie per aver segnalato un romanzo non molto noto, ma che sembra promettere bene. Accetto il consiglio e lo leggerò nel week-end.
    Saluti,
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco. Spero che il libro ti piaccia, lo stile è particolare e il protagonista... be' lo scoprirai. Buona lettura! :)

      Elimina
  5. Grazie Alysia! Mi hanno informato del tuo post...
    Sono felice e onorato della tua recensione.
    Un carissimo saluto!
    Flavio

    RispondiElimina