mercoledì 20 settembre 2017

WWW: Wednesday # 38 - 2017

 
 
 
Hi Everyone!
È mercoledì e questo significa che è tempo del consueto appuntamento con il WWW, ovvero il riassunto libroso della settimana.
Pronti?
 
Cosa stai leggendo?
 
 
 
Ho iniziato da un po' la trilogia di Cuore di Inchiostro di cui per ora ho solo visto il film e non vedo l'ora di farmi trasportare in questo bellissimo mondo.

lunedì 18 settembre 2017

Recensione: "Baciami ancora una volta" di Whitney G.

Buon pomeriggio Sognatori.

Ebbene sì oggi dovete sopportarmi per ben due volte ! Dopo un inizio dolce (se ve lo foste perso poco fa ho postato QUI la ricetta della mia crema al cacao), è il momento di dare sfogo al mio lato perfido. Siete pronti per una recensione cattivella?
  
Titolo: Baciami ancora una volta
Autore: Whitney G.
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 1,99 ebook
Pagine: 412

Turbulence Series Dall'autrice del bestseller Splendido dubbio

Prendimi. Baciami. Ancora e ancora.
Ci siamo incontrati sotto una nuvola di cliché: un ragazzo incontra una ragazza. Un ragazzo seduce una ragazza. Un ragazzo va a letto con una ragazza. La nostra storia avrebbe dovuto concludersi un attimo dopo essersi salutati per andare per la nostra strada. Ma poi ci siamo incontrati ancora... E nessuno dei due è riuscito ad allontanarsi. Le nostre regole erano semplici.
La nostra passione era scandalosa.  I nostri cuori dovevano essere al sicuro... Ma quando trovi qualcosa di così divorante, di così inebriante e inesorabile, sei pronto a rischiare tutto quello che hai, anche se sei destinato a bruciare. Questi siamo noi. Questo è il nostro amore scombinato.

Le Ricette del Lunedì: Crema al cacao

Buondì Sognatori,
State iniziando bene la vostra settimana?
Le mie ferie purtroppo sono volate vie, ma nonostante il mal tempo me le sono godute approfittando di ogni istate per rilassarmi e dedicarmi a tanti nuovi progetti (ok, magari "tanti" è un po' esagerato).
Per darci la carica oggi voglio lasciarvi la ricetta di una crema golosa, perfetta per fare un dolce al cucchiaio da spazzolare da soli o in compagnia. Pronti?
Ecco cosa ci serve.
 


INGREDIENTI

500 gr latte
100gr zucchero
40 gr fecola
10 gr cacao amaro
30 gr latte condensato
1 cucchiaino di Nutella

venerdì 15 settembre 2017

Recensione: "Raccontami di un giorno perfetto" di Jennifer Niven

Hallo Everyone!
 
Dopo aver saltato il post del WWW per pura pigrizia (lo so, sono vergognosa, ma almeno sono sincera) eccomi qua con la recensione di un libro che sicuramente in molti conoscerete già. Sto parlando di Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven, autrice che ho scoperto solo quest'anno grazie al suo ultimo lavoro di cui Qui potete trovare la recensione.
Dato che il libro non è proprio una novità mi sono lasciata sfuggire qualche "velato" spoiler sul finale. Lettore avvisato, mezzo salvato! ;)
 
 
Titolo: Raccontami di un giorno perfetto
Autore: Jennifer Niven
Editore: DeAgostini
Prezzo:€ 10,90
Pagine: 400
È una gelida mattina di gennaio quella in cui Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. L'ultima cosa che si aspetta però è di trovare qualcun altro lassù, in bilico sul cornicione a sei piani d'altezza. Men che meno Violet Markey, una delle ragazze più popolari del liceo. Eppure Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare. Sono due anime fragili: lui lotta da anni con la depressione, lei ha visto morire la sorella in un terribile incidente d'auto. È in quel preciso istante che i due ragazzi provano per la prima volta la vertigine che li legherà nei mesi successivi. I giorni, le settimane in cui un progetto scolastico li porterà alla scoperta dei luoghi più bizzarri e sconosciuti del loro Paese e l'amicizia si trasformerà in un amore travolgente, una drammatica corsa contro il tempo. E alla fine di questa corsa, a rimanere indelebile nella memoria sarà l'incanto di una storia d'amore tra due ragazzi che stanno per diventare adulti. Quel genere d'incanto che solo le giornate perfette sono capaci di regalare.

martedì 12 settembre 2017

Recensione: "Nimal Kindom" di Ivano Mingotti

Buon pomeriggio Lettori!
Che ne dite di questo primo assaggio di clima autunnale. Io, nonostante mi abbia scombinato i piani delle ferie (che pensavo di passare almeno in parte a farmi qualche bagno), lo adoro.
L'aria un po' frizzante mi fa venire voglia di un divano, una tazza di té caldo e un buon libro per tenermi compagnia. Non male, eh?

Parlando di bei libri oggi vorrei raccontarvi un romanzo che esce un po' dai miei soliti schemi, ma che ho letto con vero piacere. Sto parlando di Nimal Kindom di Ivano Mingotti che voglio ringraziare per avermi chiesto di leggere il suo lavoro.
 
Titolo: Nimal Kindom
Autore : Ivano Mingotti
Editore: Nulla Die
Prezzo:€ 14,00
Pagine: 166

Dino, giovane teenager del nuovo millennio, abita in un piccolo paesino sperduto tra le campagne, dove non succede mai niente. la posta, la chiesa, il municipio, un campo da calcio e una libreria-cartoleria, la calma piatta dei campi, questo è San Gervasio al Lambro. A casa, Dino deve convivere con il padre, burbero e taciturno, la madre, che non smette mai di urlare, e una strana sorellina, spesso protagonista di situazioni assurde: come quando immobile fissa il soffisso per 'provare com'è essere morti', o quando se ne resta nascosta per ore negli armadi per ' capire com'è stare in una bara '. Tutto procede in equilibrio precario finchè, un bel giorno, due bambini si baciano fuori dalla scuola elementare, ed è il putiferio.

lunedì 11 settembre 2017

Le Ricette del Lunedì: Torta cacao e cocco

Buon pomeriggio golosoni! :)
 
La ricetta di oggi nasce da un piccolo pasticcio culinario. Piccolo... si insomma si fa per dire.
Ieri sfogliavo il ricettario in cerca dell'ispirazione per un bel dolce. Volevo trovare qualcosa di goloso, termine che nella mia testa si traduce automaticamente con cioccolatoso.
Leggi e rileggi le ricette, alla fine è arrivata l'ispirazione: una bella crostata al cacao ripiena di crema al latte. Nella mia testa già la vedevo, una frolla scura friabile e il ripieno bianco e cremoso che richiamasse i sapori dell'infanzia.

Ecco, più o meno avevo in mente una cosa così!
 
Quindi, partendo dalla base, ho cercato la ricetta della frolla normale sostituendo parte della farina con il cacao. Voglio dire cosa mai poteva andare storto?
 
Be' in pratica tutto.
Il primo problema è arrivato con gli ingredienti. Neanche il tempo di iniziare che mi sono accorta che mi mancavano 20 gr di burro, ma senza pormi il minimo problema ho proseguito sostituendolo con dell'olio di semi. Poi ho unito il resto degli ingredienti e, orrore, la pasta non si assodava. Per quanto la impastassi rimaneva un insieme sbricioloso.
Panico.
 
A quel punto mi sono trovata ad un bivio dovendo scegliere tra aggiungere un ingrediente a caso (stavo pensando al latte) per incollare le briciole o usare il tutto così com'era. Siccome era abbastanza chiaro che non fosse giornata, ho optato per l'opzione numero uno giocandomi il tutto per tutto.
Non vi sto neanche a dire che mentre preparavo la crema ho finito la fecola e che, visto che stava andando tutto male, ho cambiato piano a metà dell'opera, ma infondo quel che conta è il risultato, no?
Ho un po' improvvisato, ma devo dire che il dolce ha un sapore buonissimo!
 
Quindi la ricetta che posterò è quella ottenuta con gli ingredienti sostituiti sul momento e che spero portino allo stesso risultato!



BASE

30 gr cacao
30 gr fecola di patate
190 gr farina
1 uovo
mezza bustina di lievito
50 gr burro
25 gr olio di semi
75 gr zucchero
un pizzico di sale
Un cucchiaio di essenza di vaniglia
 
CREMA
250 gr latte
10 gr fecola
10 gr farina
50 gr zucchero
30 gr farina di cocco


 

Cover Reveal: "Loving the Angel" di Nicole Teso

 
 Buon giorno Sognatori!

Iniziamo la settimana con la cover reveal dell secondo romanzo di Nicole Teso, Loving the angel. Come per il precedente capitolo anche per questo nuovo lavoro la cover è opera della bravissima Pamela Fattorelli/Catnip Design.
 

Titolo: Loving the Angel
Autore: Nicole Teso
Genere: Dark romance
Editore: Self publishing
Uscita: 28 Settembre

La mia vita ha raggiunto il capolinea quando sono stata rapita.

Jake Evans, l'uomo che mi ha tolto tutto, non solo mi ha costretta a sopportare un dolore devastante, ma si è anche preso una parte della mia mente, piegandomi al suo desiderio.

Ero convinta di potermi salvare, ma mi sbagliavo: quello era solo l'inizio.

La mia vita è finita il giorno in cui ho rapito la schiava che ora ossessiona la mia mente. Brittany Moore, l'unica donna che sia stata in grado di farmi conoscere la luce, mi sta distruggendo, facendomi impazzire giorno dopo giorno.

È giunto il momento della resa dei conti, prima che i miei demoni mi sottomettano per sempre.


Di seguito ecco il Graphic Teaser del libro e il Booktrailer.






 



La trilogia è composta da:


1. Loving the demon

2. Loving the angel


Terzo romanzo da pubblicare








L'AUTRICE



Nicole Teso nasce il 10 novembre 1996 a San Donà di Piave, una città in provincia di Venezia. Parrucchiera di giorno e lettrice compulsiva di notte, è amministratrice di un blog letterario e ama la scrittura fin dalla tenera età. Le sue storie preferite sono popolate da protagonisti oscuri e devastati. Loving the demon è il suo primo romanzo. Per essere sempre aggiornato sulle novità, clicca "mi piace" alla pagina ufficiale.

sabato 9 settembre 2017

I love Shopping books

Buon pomeriggio a tutti!
Oggi sono stata messa alla prova e ho fallito miseramente.
 
Stamattina mi stavo giusto congratulando con me stessa per essermi trattenuta dal mio solito supdorato shopping libroso quando incappo in un post che pubblicizza alcuni titoli Newton Compton che fino a Lunedì sono a € 0,99. Ora conoscendomi secondo voi potevo resistere?
 
 
 
Ovviamente no. Però sono contenta di aver limitato i danni, che di solito sono molto più ingenti; e con l'esorbitante cifra di € 2,97 mi sono portata a casa tre libri che avevo adocchiato grazie alle recensioni di alcune blogger che seguo. Ecco qua il mio bottino.
 
 
 
 
E voi cosa farete? Saprete resistere alla tentazione?
 
 

venerdì 8 settembre 2017

Segnalazione: "Una fiamma nella notte" di Sabaa Tahir

Buon giorno Lettori,
 
Iniziamo il weekend con la segnalazione di una bella uscita. Da ieri infatti è possibile trovare in libreria Una fiamma nella notte, il secondo capitolo della serie fantasy di Sabaa Tahir seguito di Il dominio del fuoco.
Personalmente ancora non ho iniziato questa saga, ma muoio dalla voglia di farlo. La storia sembra un mix di avventura, intrighi e magia...insomma un bel fantasy avvincente da non farsi scappare.
 
Voi cosa ne pensate? Avete letto il primo volume? Lo consigliereste?

In un mondo dominato dalla paura e dalla tirannia, due ragazzi sono pronti a sacrificare ogni cosa in nome della libertà... Servire l'impero. Quello era il destino di Elias, il risultato di anni di addestramento fisico e psicologico. Ma tutto è cambiato quando, assecondando il proprio istinto, lui si è rifiutato di giustiziare Laia, una schiava colpevole soltanto di sognare un mondo migliore. È stato allora che Elias ha aperto gli occhi e ha capito di non voler essere complice di un regime oppressivo e autoritario. E, ora, è lui il condannato a morte. Tuttavia in suo aiuto accorre Laia, che gli propone un patto: lei lo farà scappare se, in cambio, lui la guiderà fino a Kauf, la famigerata prigione in cui sono reclusi i traditori, e l'aiuterà a organizzare l'evasione di suo fratello Darin. Elias accetta e, ben presto, i due si ritrovano a marciare attraverso una terra selvaggia e irta di pericoli, costantemente braccati dall'esercito imperiale. Ed Elias scoprirà troppo tardi che tra i soldati che danno loro la caccia c'è anche Helene, la sua compagna d'armi all'accademia, la sua amica più fidata. L'unica che è sempre stata in grado di prevedere ogni sua mossa. E adesso Helene ha un solo, straziante obiettivo: ucciderlo...


Titolo: Una fiamma nella notte
Autore Sabaa Tahir
Editore: Nord
Pagine: 431
Prezzo: € 19,00

giovedì 7 settembre 2017

Recensione: "Non dirmi no" di Kristen Ashley

Buon pomeriggio Sognatori!
Vi state godendo queste ultime giornate estive? Io non vedevo l'ora di avere un po' di tregua dall'afa di questa estate e certo anche essere in ferie aiuta.

In cerca di una lettura leggera ho guardato e riguardato i miei libri in cerca dell'ispirazione. Volevo una storia dolce con qualche sfumatura piccante, ma che non fosse la solita accozzaglia di scene di sesso. Ammetto che non avevo grandi speranze di trovarla, poi quando ho aperto questo libro...

Titolo: Non dirmi no
Autore: Kristen Ashley
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 9,90 (ebook € 4,99)
Pagine: 480
 
Mentre sta bevendo un cocktail, Gwendolyn Kidd incontra l'uomo dei suoi sogni. Trascorrono la notte insieme, ma quando si sveglia si ritrova da sola. La paura di avere perso l'uomo perfetto lascia presto il posto a una strana relazione con un uomo misterioso che, notte dopo notte, ritorna da lei. Ma di cui non conosce nemmeno il nome. Mentre Gwen sta lottando per cercare di porre fine a questo folle non-rapporto, Ginger, l'amico della sua vivace sorellina la avverte che sono in pericolo. Gwen non ha idea di cosa stia succedendo, ma è abituata alle buffonate di Ginger, così decide di lasciar risolvere a lui il problema. Pessima scelta. E solo mentre Gwen si troverà in mezzo a inseguimenti, rapimenti e detective, comprenderà il motivo per cui Hawk, l'uomo del mistero, la teneva a distanza...

mercoledì 6 settembre 2017

WWW: Wednesday # 36 - 2017

 
Ben ritrovati nella rubrica di metà settimana!
Oggi un post al volo durante la pausa pranzo, perché sto aiutando i miei genitori ad imbiancare uno stanzino che hanno ristrutturato. Chissà come mai ogni volta che ho qualche giorno di ferie mi ritrovo con un pennello in mano.
 
 

Cosa stai leggendo?

 Per la seconda settimana di seguito mi trovo a scrivere questa rubrica senza avere un libro in lettura. Insomma quando la maledizione del mercoledì incombe non si scappa. Ho talmente tanti titoli tra cui scegliere che non so decidermi. Meglio un romance o un giallo? Un classico o un contemporaneo? Ebook o cartaceo....
 



Cosa hai appena finito di leggere?




In questi giorni mi sono dedicata a letture poco impegnative però piacevoli completando la Mistery man Series con Non dirmi no, Dimmi che sei mio e Ti prego dimmi si. Se non vado errata ci dovrebbe essere anche un altro titolo, ma non sono sicura sicura.
Il volumone della Newton con i tre romanzi è stato una bella distrazione. A dispetto di ciò che pensavo le storie non sono i soliti erotici, ma un mix di generi che rendono la lettura un po' diversa, anche se prevedibile.
 
Cosa hai intenzione di leggere?
 
 
 
 
 
 
 

lunedì 4 settembre 2017

Recensione: "I miei genitori non hanno figli" di Marco Marsullo

Buon inizio settimana Sognatori!

la sapete l'ultima? Sono in ferieeeeeee!



Finalmente un po' di riposo... si be' più o meno perché ho casa sotto sopra e almeno un milione di lavoretti da fare. Avete presente tutte quelle cose che continuate a rimandare dicendo "Adesso non ho tempo lo farò quando sono in ferie"? Ecco, avete già capito.


Ma iniziamo la settimana nel modo migliore, ovvero parlando di libri. Quello che voglio raccontarvi oggi è una storia particolare, scoperta pe caso che con tanta ironia ritrae i pregi e i difetti di una generazione. Un libro che fa sorridere e riflettere.

Titolo: I miei genitori non hanno figli
Autore: Marco Marsullo
Editore: Einaudi
Prezzo:€ 10,00 (ebook 3,99)
Pagine: 153
 
"Ci sono figli di colleghi di mia mamma più bravi di me in qualsiasi cosa, più educati, meglio pettinati, meglio vestiti, più svegli, affettuosi. Ci sono figli di colleghi di mia mamma che, forse, sono anche più figli di mia mamma rispetto a me". Un diciottenne prende la parola e fa a pezzi il mondo degli adulti, e i propri genitori, smascherando la fragilità di una generazione che non è mai davvero cresciuta. Del resto i genitori sono uguali ai bambini, bisogna prenderli come vengono. Una commedia divertente, corrosiva e tenera, sghemba come tutte le famiglie, dove bisogna adattarsi "l'uno alla forma sbagliata dell'altro per non sparire del tutto".


 

venerdì 1 settembre 2017

Recensione: "La formula del professore" di Yoko Ogawa

Buon pomeriggio,

Normalmente quando si pensa ai numeri o in genere alla matematica la maggior parte della gente storce il naso. Siamo abituati a pensare a questa materia con un groppo in gola e un peso sullo stomaco, eppure questo libro è riuscito a farmele vedere sotto un altro punto di vista. L'autrice è stata bravissima a incastrale formule e numeri in un racconto dolce e delicato. La formula del professore è infatti il racconto di un'amicizia straordinaria, dolcissima e toccante.
 

Titolo: La formula del professore
Autore: Yoki Ogawa
Editore: Il Saggiatore
Prezzo: ebook € 6,99
Pagine: 202
 
Un caso editoriale in Giappone e una commovente storia che cambierà il nostro modo di guardare alla matematica, al baseball, alla memoria e molto altro ancora. Lei, governante per lavoro, madre single per scelta, timida e brillante, è stata assunta da un agiato professore per preoccuparsi della sua casa. Lui, il professore, un genio della matematica gentile e affettuoso, è vittima di una misteriosa malattia che lo ha reso incapace di ricordare qualsiasi cosa per più di ottanta minuti. Nel figlio di dieci anni della governante convivono il lato compassionevole del carattere della madre e un'innata curiosità tutta sua. Tra loro nascerà in pochi mesi una toccante amicizia fondata sul comune amore per la matematica e il baseball che cambierà le loro vite per sempre.

mercoledì 30 agosto 2017

WWW: Wednesday #35

 
 
Buon Mercoledì a tutti!
Eccoci di nuovo a metà settimana con la consueta rubrica del WWW. Come sono andate le vostre letture?
Questa settimana sono particolarmente soddisfatta perché ho trovato alcuni titoli davvero interessanti. Siete curiosi di scoprire quali sono?

Cosa stai leggendo?

Niente.


Lo so, da panico! Ma ho finito ieri sera l'ultimo libro e ancora non ho deciso quale iniziare. Sono indecisa tra La Regina Rossa e un altro titolo.

martedì 29 agosto 2017

Recensione: "I guardiani dell'Efterion" di Francesco Ambrosio

Cari lettori ,
 nella recensione di oggi voglio parlarvi di un fantasy molto particolare che mi è stato gentilmente inviato dall'autore: Francesco Ambrosio, che ringrazio. Sto parlando de I guardiani dell'Efterion.
Pronti a partire per questa avventura spaziale?

Titolo: I Guardiani dell'Efterion
Autore: Francesco Ambrosio
Editore: Bibliotheka
Prezzo:€ 17,00 (ebook € 3,99)
Pagine: 416
 
Un uomo che scappa da una clinica psichiatrica e viene a conoscenza di una verità sconvolgente, una bambina russa che viene condotta, contro la sua volontà, su un piccolo pianeta chiamato Efterion che, con le sue molteplici radici, veglia sull'armonia dell'intero universo. La loro storia si incrocerà con quella di altri alieni, fino alla creazione di una vera e propria squadra di guerrieri volta a combattere innumerevoli nemici e cercare di riportare l'armonia e la pace nello spazio. Battaglie, colpi di scena continui, segreti oscuri e tradimenti si susseguiranno fino all'ultima pagina, per arrivare a svelare l'origine di tutto.

lunedì 28 agosto 2017

Recensione: "Madame Claudel è in un mare di guai" di Aurélie Valognes

Sognatori ben tornati!

Come avete passato il fine settimana? Io, come al solito, ho lavorato, ma per fortuna le ferie si avvicinano. Non vedo l'ora!
 
Questo mese mi sono data come obiettivo di finire la Challenge di uno dei gr Facebook di cui faccio parte e oggi vorrei parlarvi proprio del libro scelto per completare l'item "Un libro con un protagonista anziano", ovvero il simpatico romanzo Madame Claudel è in un mare di guai.


Titolo: Madame Claudel è in un mare di guai
Autore: Aurélie Valognes
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 9,90 (ebook € 0 ,99)
Pagine: 282

Ferdinand Brun vive a Parigi, al numero 8 di Rue Bonaparte, ha ottantatré anni e non gli piacciono le persone. Sfortunato dalla nascita – ha perso la mamma e la nonna quando era ancora piccolo –, è cresciuto nel risentimento, diventando introverso e taciturno. Purtroppo con il passare degli anni è addirittura peggiorato e così la moglie lo ha mollato di punto in bianco scappando con il postino, mentre la figlia e il nipotino sono andati a vivere dall’altra parte dell’oceano. Rimasto solo con la cagnolina Daisy, unico essere vivente degno del suo affetto, Monsieur Brun ha deciso di disertare il genere umano e di ridurre al minimo i suoi contatti con gli altri, compresi quelli con la portinaia, la detestata Madame Suarez. Un infausto giorno, la cagnolina Daisy muore e la settimana dopo Monsieur Brun rimane vittima di un incidente. Tutto è contro di lui, e quando la figlia lo mette di fronte all’ipotesi dell’ospizio, non gli resta che accettare l’aiuto di Madame Claudel, un’arzilla signora di novantatré anni, che abita al suo piano. Ma sarà l’arrivo della piccola Juliette, figlia dei nuovi condomini, l’unico evento in grado di scalfire il muro di diffidenza e scontrosità che il vecchio ha costruito intorno a sé.

giovedì 24 agosto 2017

Recensione: "Insegnami a vedere l'alba" di Josh Sundquist

Buon pomeriggio Readers,
Anche oggi sono qui con una nuova recensione. Stavolta vi parlo di uno Young Adult tenero, toccante e ironico che non dovete proprio lasciarvi sfuggire.

Titolo: Insegnami a vedere l'alba
Autore: Josh Sundquist
Editore: Giunti
Prezzo:€ 13,00 (ebook € 7,99)
Pagine: 320

Will, pur essendo cieco dalla nascita, decide di frequentare un liceo pubblico, vincendo i timori della madre iperprotettiva. Inizia così un’esilarante tragicommedia: in mensa si siede sulle gambe di un compagno, una ragazza ha una crisi di nervi convinta che lui la stia fissando… Per riparare, Will si offrirà di aiutarla a scrivere un articolo su una mostra di Van Gogh: impresa difficilissima, perché a Will mancano totalmente il concetto di prospettiva, di colore, e Cecil deve spiegargli ciò che vede evitando qualsiasi metafora visiva.
Quando a Will viene offerta la possibilità di affrontare un’operazione sperimentale che potrebbe ridargli la vista il padre, medico, cerca di dissuaderlo perché i casi di successo sono rarissimi e le ricadute psicologiche spesso pesantissime. Ma Will decide di rischiare e le conseguenze, seppur inaspettate e difficili da superare, gli rivoluzioneranno meravigliosamente la vita.
 

mercoledì 23 agosto 2017

Recensione: "La casa per bambini speciali di Miss Peregrine" di Ransom Riggs (Trilogia)

Buon pomeriggio cari lettori,
 
siete pronti per una recensione-sfogo?
 
 Be' se non siete pronti allora questo non è il post che fa per voi, perché oggi voglio parlarvi di una serie che ha spopolato nell'ultimo anno ma che io ho odiato dal profondo del cuore. Quale? Ma ovviamente la serie de I bambini speciali di Miss Peregrine di Ransom Riggs.
 


WWW: Wednesday # 34

 
 
Buongiorno a tutti,
questo è il primo WWW dopo la breve pausa estiva quindi oltre al recap settimanale ne approfitto per riassumere i libri che mi hanno fatto compagnia durante questo periodo.
 
Ho iniziato leggendo la trilogia di Divergent, di cui ancora mi manca Four, e nonostante avessi qualche perplessità all'inizio devo dire che l'ho trovata una lettura carina, non eccezionale, ma piacevole e scorrevole. Non vedo l'ora di parlarvene, anche perché ho in mente una cosa un po' particolare.
Oltre a questo ho finito solo Wedding Girl che però è stato un po' una delusione, soprattutto se confrontato a Uptown Girl che invece mi era piaciuto un sacco.
 
Non so quanti di voi si ricorda che nell'ultimo WWW pubblicato ero in lotta con La biblioteca delle Anime, l'ultimo libro della trilogia di Riggs. Siete pronti a scoprire come è andata a finire?

Cosa stai leggendo?
 
 
Ho iniziato da qualche giorno I Guardiani dell'Efterion un libro che mi è stato inviato dall'autore e che si sta rivelando una lettura molto particolare e non aggiungo altro. ;)
 
Cosa hai appena finito di leggere?
 
 

Finita la serie di Divergent mi è venuta voglia di rileggere Hunger Games e così in un paio di giorni mi sono spazzolata anche questa trilogia. Ammetto che entrambe mi sono piaciute molto, ma continuo a preferire quella della Collins.

Ebbene si che ci crediate o no, ce l'ho fatta!


Sul serio ce l'ho fatta! Ieri mi sono messa di impegno e ho finito La biblioteca delle anime concludendo così una serie che ho davvero odiato. Lo so che molti hanno amato questi libri, ma a me non sono proprio andati giù. Vi spiegherò poi tutto nella recensione che posterò nei prossimi giorni.

Cosa leggerai?
 

Passa il tempo ma la risposta a questa domanda è sempre in certa. Non ho un'idea precisa su cosa scegliere, ma credo che potrei buttarmi su una serie di racconti  di Agatha Christie Tre topolini ciechi.


lunedì 21 agosto 2017

Recensione: "La bolla di Onar. I Guardiani dei sogni" di Elisabetta Carovani

Buongiorno! Buongiorno! Buongiorno!

Vi sono mancata? Dopo qualche giorni di stop eccomi di ritorno carica e pronta a ricominciare. Dopo un ferragosto pieno di impegni (lavorativi e non) non vedo l'ora di riprendere a lavorare sul blog!

Oggi inizio col parlarvi di un libro molto breve, ma molto bello che ho letto durante questa pausa La bolla di Onar, il primo capitolo di una serie per bambini che mi è stato gentilmente inviato dall'autrice, Elisabetta Carovani, che ringrazio di cuore.


Titolo: La Bolla di Onar. I Guardiani dei Sogni
Autore: Elisabetta Carovani
Casa editrice: Giovane Holden Edizioni
Pagine: 64
Prezzo: 13,00 euro (cartaceo)  5,99 euro (e-book)
In questo preciso momento milioni di bambini sulla Terra stanno per chiudere i loro occhi e abbandonarsi al suono dolce del consueto augurio “Sogni d’oro”, sussurrato con affetto dai genitori pochi istanti prima dell’accogliente abbraccio della notte. Rabdos, il Folletto Pennaio, sta per rivelare l’esistenza del suo popolo e le verità legate al suo mondo: la Bolla di Onar. Non tutti, infatti, sanno che dietro al semplice augurio notturno espresso dai genitori si nasconde l’infaticabile lavoro dei folletti della Bolla di Onar, che con i loro fedeli cavalli alati Burak, sono pronti a intervenire per garantire a tutti i bambini di vivere nei loro sogni fantastiche avventure, proteggendoli da un temibile e acerrimo nemico: Efialtes, la cui presenza sul pianeta Terra sta mettendo in pericolo l’innocenza, la spensieratezza e l’incanto dell’immaginazione nei più piccoli. È questa un’opportunità per i giovani lettori di scoprire una realtà finora inesplorata e misteriosa, capace di coinvolgere anche i grandi in una sfida che stimola la loro fantasia e la loro immaginazione. Siete pronti a vivere la magia che avvolge il mondo dei sogni ?

venerdì 11 agosto 2017

Blog in ferie fino al 20 Agosto

Hi Readers!
 
Piccolo post per annunciarvi che mi prendo qualche giorno di vacanza... o meglio il blog si prende qualche giorno di vacanza, perché alle mie ferie mancano ancora 3 lunghe settimane!
Quindi ci risentiamo il 20 carichi e pronti a tutto! :)
 
Buon Ferragosto a tutti, anche a quelli che come me lo passeranno lavorando! ;)







giovedì 10 agosto 2017

Recensione: "Persuasione" di Jane Austen

Hi Readers e ben ritrovati nel mio angolino!

Voglio il freddo, la tramontana, le foglie che cadono, mi va bene perfino la neve. Qualsiasi cosa pur di avere un po' di sollievo da questa afa pazzesca che mi toglie la voglia di accendere il pc e dedicarmi al blog e, cosa ancora più grave, di leggere.

Nonostante il clima però sono riuscita a scrivere la recensione dell'ultimo libro del gruppo di lettura Gli Sniffa Inchiostro, che per Agosto si prenderà una pausa.
Nelle scorse settimane il romanzo che ci ha fatto compagnia è Persuasione di Jane Austen e, chi mi segue lo sa, c'è stato un piccolissimo incidente di percorso. Cioè, seguendo le tappe avrei dovuto dividere la lettura in quattro settimane, ma una volta iniziato non sono più riuscita a smettere.
Con Persuasione a me succede sempre così!
 
Titolo: Persuasione
Autore: Jane Austen
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo: ebook € 0,99)
Pagine: 206

Rimasto vedovo assai presto, Sir Walter affida la giovane figlia Anne alla sua tutrice perché ne curi l'educazione. Ma, innamoratasi di un giovane ufficiale di Marina, su sollecitazione della sua mentore che ne sottolinea di continuo la mancanza di mezzi Anne rompe il fidanzamento. Otto anni dopo però lo rincontra. Amaramente pentitasi del passo compiuto a suo tempo, decide quindi di giocarsi ogni possibilità. Anne diventa così sempre più consapevole dei propri desideri.

mercoledì 9 agosto 2017

WWW: Wednesday # 32 -2017

 
 
Buon Mercoledì,
 
Oggi un WWW frettoloso. Il caldo mi sta togliendo tutte le energie, il che ha ridotto all'osso le mie letture. In più l'aver scelto un romanzo che non mi piace, non è di grande aiuto, ma visto che l'ultimo capitolo di una serie sono determinata a finirlo.
Ma ora vediamo le risposte della settimana.
 
Cosa stai leggendo?
 
Sono ancora alle prese con il terzo volume della serie su Miss Peregrine e i ragazzi speciali. Giuro che io ci sto provando, ma non ce la faccio proprio. Dopo sette giorni sono ancora a pagine 79.
 
Cosa hai appena finito di leggere?
 
Tra il poco tempo e il caldo asfissiante in questa settimana sono riuscita a finire un solo libro, Madame Claudel è in un mare di guai, un romanzo molto, molto carino!
 
Cosa leggerai?
 
Nei prossimi giorni spero solo di finire il libro di Riggs, che dite ce la posso fare?
 
Non vedo l'ora di leggere i vostri WWW durante la mia pausa pranzo! Lasciatemi i vostri link nei commenti! ;)

martedì 8 agosto 2017

Segnalazione: "Per Combatterti" di Chiara Cilli



Buongiorno a tutti!
Dopo qualche giorno di silenzio eccomi di ritorno con la segnalazione del quinto volume della serie dark contemporanea Blood Bonds, Per Combatterti di Chiara Cilli.
Per tutti i fan del genere e per chi volesse saperne di più, di seguito troverete un piccolo estratto e una bellissima sorpresa che vi permetterà di provare a portarvi a casa una copia autografata del libro. Siete pronti a tentare la fortuna?

 

Nella mia mente sento ancora il riverbero delle frustate.

Ogni giorno i segni sulla mia pelle mi ricordano quello che lui mi ha fatto.


Ho dovuto lasciarla, o saremmo morti.
Credevo sarebbe tornato per portarmi via. Ma non l’ha fatto.

Ora devo concentrarmi sul mio scopo.
Ora appartengo alla Regina.

È arrivato il momento di punire coloro che mi hanno fatto del male.
Il momento di affrontare il mio primo incarico è arrivato.

Non importa se mi ritroverò Nadyia tra i piedi.
Ma non sarò mai in grado di uccidere colui che ho amato.

Avrò la mia vendetta.


Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente e omicidi. Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18

 
Titolo: Per Combatterti
Serie: Blood Bonds #5
Genere: Dark Contemporary Romance
Pagine: 208
Editore: Selfpublished
Prezzo eBook: € 2.99
Prezzo cartaceo: € 9.90