sabato 30 dicembre 2017

Facciamo il punto: Reading Challenge 2017

Buon Sabato a tutti!
ormai anche quest'anno è agli sgoccioli ed è ora di tirare un po' le somme per vedere che cosa ho combinato!

A voler essere clementi direi che ma la sono cavata senza lode e senza infamia nel 2017. Delle 5 Reading Challenge intraprese ne ho completate 2. Non c'è male direi, no?
Non a caso ho detto "a voler essere clementi".

giovedì 28 dicembre 2017

Che fine ho fatto?

Buongiorno Sognatori,

No sono sparita, non  ho vinto alla lotteria per rifugiarmi su di un'isola tropica e non sono stata rapita da Babbo Natale (purtroppo).
Eppure forse vi siete accorti che ultimamente sono latitante sul blog e ho pensato che poteste chiedervi il motivo.

In questi giorni sono stata perseguitata da una serie di sfighe che definirei epiche, iniziate con uno specchio crollato senza motivo la sera di Natale e terminate con la perdita di acqua da un tubo che mi ha fatto saltare una buona parte di intonaco (e per fortuna ho un papà tutto fare) in camera.

Quindi in questi giorni, se non ero a lavoro, non ho fatto altro che pulire (e imprecare) perché in pratica abbiamo dovuto bucare la parete, aggiustare e richiudere tutto, facendo una quantità di polvere che voi umani non potete neanche immaginare.

E vabbé che speravo in un bianco Natale, ma non era proprio questo ciò che avevo in mente.



La cosa più triste è che questa dei guai natalizi sta diventando una tradizione in casa nostra. Ormai sono anni che si susseguono tragedie: l'allegamento causato dalla lavatrice, la rottura della stufa, l'altro allagamento causato dalla lavastoviglie, lo scorso anni i lavori per il camino... insomma ogni anno c'è qualcosa che ci costringe a sostituire strenne e gioie con scopa e paletta (se non paiolo e mestola).

Insomma questo 2017 non si conclude sotto i migliori auspici, ma tanto ormai siamo agli sgoccioli e l'anno prossimo non può che essere migliore (o no?).



lunedì 25 dicembre 2017

venerdì 22 dicembre 2017

Consigli librosi di Natale

Buongiorno Sognatori,

Ormai Natale è alle porte e, non so se ve l'ho mai detto ma io adoro, adoro, adoro questo periodo. Le luci, le atmosfere, gli odori... amo tutto alla follia.


In una vita passata credo (anzi ne sono proprio sicura) di essere stata un non-so-chi-di-chi-non-so (e non ditemi che non sapete di cosa parlo)! Potrei ascoltare le canzoni natalizie per tutto il giorno (cosa che in realtà a lavoro devo fare comunque) e potrei subire uno shock se alla tv non passassero quei film che ormai sono entrati a far parte della tradizione, alla pari dell'albero e del Presepe.

Ma non voglio perdermi in chiacchiere.
Torniamo al mio argomento preferito, i libri, e in particolare quelli legati al Natale. Invece delle singole recensioni eccovi un piccolo excursus di letture perfette per questo periodo che vai dai classici ai gialli, passando perfino per il libro perfetto per chi non ama le feste.
Insomma ce n'è per tutti i gusti! Non mi rimane che augurarvi buona lettura.

mercoledì 20 dicembre 2017

Recensione "Temptation" di Jennifer Crusie

Hi Dreamers!
Cosa mi raccontate di bello? Avete già finito di fare i regali? Preparato i panettoni?
Io sono ancora in alto mare, ma domani metto il turbo e mi rimetto in pari anche perché ormai Natale è alle porte.;)

Oggi niente WWW perché in quest'ultima settimana ho scritto tanto (recuperando parte del lavoro che avevo perso), ma letto poco, anzi praticamente nulla. :(
Ma non ci rattristiamo troppo e passiamo alla recensione di oggi in cui vi voglio parlare di un romance davvero particolare che ha un titolo che è un programma!


Titolo: Temptation
Autore: Jennifer Crusie
Editore: Leggereditore
Prezzo:€ .8,80
Pagine: 439


Durante le riprese del documentario su un'attrice di Hollywood in declino, le sorelle Dempsey si imbattono in una serie di situazioni rocambolesche, che le porteranno a conoscere aspetti della vita che prima non avrebbero mai creduto possibili. Esiste davvero un uomo in grado di farti provare sensazioni simili? Basta davvero così poco per essere felici? Le due non canteranno vittoria tanto facilmente, perché a Temptation, la cittadina nella quale sono capitate, nulla è scontato, e tutto si conquista vivendo con i battiti accelerati.

martedì 19 dicembre 2017

Promozione in vista

Guardate qua cosa ci combina la Newton Compton per questo Natale!
Chissà di cosa si tratta. Io comunque mi porto avanti e preparo il portafoglio, che non si sa mai! ^_^




lunedì 18 dicembre 2017

Release blitz: "Point Break Book One: In the city" Marion Seals



Dopo aver iniziato la settimana col botto in senso figurato e non (questa mattina mi è morto il modem lasciandomi senza connessione e non sto a dirvi come è andata il resto della giornata), finalmente riesco a pubblicare il post per parlarvi dell'ultimo libro di Marion Seals, Poin Break Book One: in the city, primo capitolo di una duologia.



Titolo: Point Break – Book One: in the city 
Autore: Marion Seals 
Serie: #2 Living NY - #1 Point Break Duet 
Genere: Contemporary Romance, Suspense 
Editore: Self Publishing 
Prezzo: 2,99 ebook 
Grafica: Franlu
 
Il destino li ha fatti incontrare. Il pericolo li ha costretti a fuggire. L’amore li metterà di fronte ai loro limiti.
Randy Bennett ha sempre saputo ciò che voleva da New York: la possibilità di essere se stesso e di realizzare tutti i suoi sogni. Per Charlotte Davis la city è una porta chiusa su un passato ingombrante, ma anche un nuovo lavoro, fatto di certezze e razionalità. Ryons e Finnigan, ex Forze Speciali e contractor alla BLACK EAGLES, vedono nella metropoli il luogo dove poter continuare a fare ciò che hanno sempre fatto: proteggere le persone, lasciando scorrere il tempo in una rassicurante routine. La Grande Mela, però, ha in serbo per tutti loro una sorpresa.
Ognuno di loro sarà messo alla prova, con il rischio di perdersi.
 
 

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PRIMO CAPITOLO

 
 
#1 Big Apple
 
 
  Marion Seals è nata a luglio del 1970, vive in Sardegna con il marito, due figli e una tartaruga di nome Dago. Lettrice compulsiva, alterna la scrittura al suo ‘vero’ lavoro ossia la psicologa. Ama tutto ciò che è diverso e detesta tutto ciò che è troppo ‘normale’. Un giorno si è svegliata e ha deciso di scrivere un libro. Tutto qui. Sito Web  | Pagina Facebook   |  Gruppo Facebook  | Instagram   |  Twitter  

venerdì 15 dicembre 2017

Release Blitz: "Il colore del Caos" Giovanna Roma


Buon pomeriggio a tutti!

Inauguriamo il fine settimana con il Release Blitz del nuovo romanzo di Giovanna Roma "Il colore del caos" e un bel giveaway da non farsi scappare.




TITOLO: Il colore del caos
AUTRICE: Giovanna Roma
GENERE: forbidden romance
DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 dicembre 2017


Lui indossa jeans e tatuaggi. Io una divisa scolastica.
Lui ha un lavoro che ama, io una vita che odio.
Scott Turner è uno stronzo ventisettenne. Io, Allison Newborn, ammetto di essere una sedicenne difficile da gestire.

Gli sono caduta tra capo e collo e per questo crede di dettare le regole. Certo, continua a ripetertelo.
Abbandonata al lusso di una vita agiata, con due genitori sempre presi da sé stessi, è difficile obbedire agli ordini.

Tutto in lui gli urla di starmi lontano.
Tutto in me prega di combattere dei sentimenti che dovrei rinnegare.
Non abbiamo scelta, siamo costretti a trovare l'armonia in questo caos.
A volte gli incontri avvengono nel tempo sbagliato.
Ci trasformano per sempre.
Ci costano tutto.
Cos'altro può accadere a un amore proibito?

Cover Reveal: "Vincent" di Kristen Kyle



Eccomi qua con la Cover Reveal di Vincent il secondo romanzo della serie Man of Honor di Kristen Kyle  realizzata da Lovely Covers – Graphic Design.



Titolo: Vincent

Autrice: Kristen Kyle
Serie: Men of Honor, #2
Genere: Mafia Romance
Editore: Self-Publishing
Prezzo eBook:  € 1.99 (prezzo lancio € 0.99)
Uscita: 15 Gennaio 2018


Sono nato per essere un re, ma non mi sono piegato al mio destino.
Mi sono impegnato per guadagnare quel privilegio.
Ho combattuto per essere il migliore.
In quella lotta la mente è sempre stata la mia arma più affilata, il cuore un ostacolo da eliminare.
Ho vinto.
Ogni guerra, tuttavia, ha i suoi costi, e io ho commesso un errore che ha distrutto la mia famiglia.
Da allora le mie notti sono turbate dagli incubi, i miei giorni avvelenati dal pentimento e dal rancore.
Ora, però, ho finalmente la possibilità di conquistare la pace.
La donna che ha mi ha rovinato la vita è tornata dal passato in cerca di protezione.
Ha trovato la morte.
Ma la morte è un dono da concedere ai giusti, la vendetta è la condanna dei traditori.
Mariana Hernández pagherà per ogni suo peccato, implorerà la salvezza e invocherà la sua fine.
Non avrò pietà, perché in me non c’è un briciolo di misericordia.
Perché non conosco perdono.
Scenderò all’inferno pur di farmi giustizia.
E Mariana verrà con me.

giovedì 14 dicembre 2017



Ok, ci siamo.
In realtà non è così che volevo cominciare questa rubrica. 
Per una volta che avevo fatto le cose per bene, mi ero preparata i post, avevo organizzato tutto, è intervenuto il dio dei pc e sapete come è andata a finire.

Così eccomi qua ad iniziare questa nuova avventura improvvisando.
Brevemente per chi si fosse perso le puntate precedenti, ecco quello che vorrei fare.
Anzi iniziamo a dire quello che non troverete qui.
Questo NON è un manuale di scrittura. Di quelli se volete ne trovate a pacchi ovunque. Io non ho l'esperienza o le competenze per insegnare niente a nessuno.
Questo vuole essere uno spazio dove scambiarsi idee, consigli e opinioni, dove mi piacerebbe sentire i pareri di chi scrivere e ancor più quelli di chi legge.

Scrivere è un lavoro solitario, rendiamolo un po' più sociale affrontando insieme i problemi.

L'idea di creare questo spazio mi è nato insieme all'ispirazione per un nuovo romanzo (evvai partiamo con i paroloni), perché spesso quando scrivo sento il bisogno di confrontarmi e scambiare idee con chi con i libri ha un po' di familiarità. Chi non scrive e/o non legge difficilmente riesce a comprendere veramente il significato di alcune mie difficoltà e di conseguenza non sa come aiutarmi.
Grazie al blog invece ho conosciuto, anche se solo virtualmente, persone che come me amano i libri, che sanno la differenza tra ciò che funziona e ciò che non funziona tra le pagine, per questo ho pensato di chiedere aiuto a voi.

Lo so e ne vado fiera ^_^

E ora che ho finito con le introduzioni due parole sul titolo.
Perché On Writing?
Perché cercando un nome per questo spazio mi è tornato in mente il libro di Stephen King e ho preso in prestito (cof cof... copiato … cof cof) il suo titolo, ma solo quello, tranquilli.
Per cui basta con le ciance e iniziamo a parlare di scrittura.

mercoledì 13 dicembre 2017

WWW: Wednesday 51 - 2017



Buongiorno Lettori,
Iniziamo come le informazioni di servizio. Se mi avete seguito ultimamente sapete della tragedia informatica che mi ha colpito, ma per chi si fosse perso  ecco la notizia. Un paio di giorni fa, non so come, i file contenenti i primi post della nuova rubrica, non che la storia a cui sto lavorando, si sono rotti. Cioè non è che sia siano proprio rotti, ma non si aprono più. Per quanto ci abbia provato (e vi assicuro che ci ho provato tanto) tutto il lavoro che avevo fatto è andato perso. 

Come potete immaginare la cosa ha scombussolato un po' i piani (per non parlare dell'incazzatura epica), ma abbiate fede recupererò.
In questi giorni mi sono messa a lavoro scoprendo che la rabbia e la frustrazione sono ottimi motori per la scrittura.
E ora veniamo a noi e alle domande di rito!

Cosa stai leggendo?



In lettura al momento ho Il Segno della Tempesta, ma sono ancora tipo a pagina 10 per cui non so dirvi niente di preciso. La trama è invitante per cui incrociamo le dita.

Cosa hai appena finito di leggere?



Settimana ricca di letture che per altro ho concentrato in pochissimi giorni. Ho iniziato con un atipico libro natalizio Quest'anno ti ha detto male, molto breve piccolo e simpatico di cui QUI trovate la mini recensione.
Dopo questa prima lettura mi sono buttata nel rosa con tre titoli molto carini: Temptation, La casa dei grandi incontri e Una dolce scoperta. Li ho adorati tutti, il primi si è rivelato un romanzo ben scritto, romantico, ma non mieloso e arricchito da un pizzico di mistero, gli altri hanno una nota decisamente più dolce, ma sempre senza cadere mai nel melenso.
In breve una bella settimana, si insomma incidenti a parte! ^_^

Cosa leggerai?
,
Stavolta qualche idea ce l'ho, ma non vi dico niente. Sarà sicuramente qualcosa inerente al Natale. ;)


lunedì 11 dicembre 2017

Recensione: "Fermate gli sposi" Sophie Kinsella

Io non lo so cosa ho fatto di male e perché il dio dei computer ce l'ha con me.
È da questa mattina che litigo con il pc... cioè con i pc (portatile e fisso) perché è successo un disastro di proporzioni epiche.
I miei file...i miei bellissimi e preziosissimi file non funzionano più!


Ok, provo a spiegarmi con calma. 
Stamattina il file su cui ho salvato la storia su cui sto lavorando non si apre più. Quando provo ad aprirlo il programma si blocca e... niente è andato tutto perduto.

Avendo salvato il file su Google Drive tenevo solo quella copia aggiornata e ora devo iniziare tutto da capo o quasi.
Se penso a tutte le ore di lavoro che si sono volatilizzate, mi viene da piangere. Se penso che per una volta ero soddisfatta di come stavo scrivendo, mi viene da prendere a testata il muro.
Come, come è potuto succedere, mi chiedo. Ieri sera funzionava tutto e come sempre ho salvato prima di chiudere, allora perché stamattina mi hai fatto questo dio dei pc!

Perdonate lo sfogo, ma non so se potete capire cosa significa vedere  il lavoro di settimane andare letteralmente in fumo.
Non sto neanche a dirvi che non mi apre più neanche il file con i primi post della nuova rubrica, perché tanto ormai mi sono rassegnata al fatto che se la sfortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo!

Ma proviamo a tirarci su con una recensione.


Titolo: Fermate gli sposi
Autore: Sophie Kinsella
Editore: Mondadori
Prezzo:€ 10,00 (ebook € 7,99)
Pagine: 379



Lottie è stufa di avere lunghe relazioni con fidanzati che sul più bello non se la sentono di impegnarsi davvero con lei. Vuole assolutamente sposarsi. Così, dopo l'ennesima delusione, decide su due piedi che è ora di passare all'azione e accetta di convolare a nozze con Ben, un flirt estivo conosciuto per caso su un'isola greca molti anni prima e mai più rivisto. Ben si è appena rifatto vivo e basta una cena per fare riscoccare la scintilla tra i due: perché perdere tempo in inutili preparativi? Ma non tutti la pensano come loro: Fliss, la sorella di Lottie, e Lorcan, il socio in affari di Ben, sono contrarissimi. Bisogna intervenire subito! I due sabotatori partono all'inseguimento dei neosposi, che vanno fermati a tutti i costi. Le conseguenze saranno per tutti disastrosamente comiche.

Cover Reveal: "Point Break" di Marion Seals



Buongiorno a tutti!

Oggi inizio a parlarvi di libri con la segnalazione del secondo volume della serie Living NY, Point Break di Marion Seals.

Titolo: Point Break - Book one: in the city 
Autore: Marion Seals 
Serie: #2 Living NY -  #1 Point Break Duet 
Genere: Contemporary Romance, suspense 
Data uscita ebook: 17 dicembre 2017 
   


Il destino li ha fatti incontrare. Il pericolo li ha costretti a fuggire. L’amore li metterà di fronte ai loro limiti.
Randy Bennett ha sempre saputo ciò che voleva da New York: la possibilità di essere se stesso e di realizzare tutti i suoi sogni. Per Charlotte Davis la city è una porta chiusa su un passato ingombrante, ma anche un nuovo lavoro, fatto di certezze e razionalità. Ryons e Finnigan, ex Forze Speciali e contractor alla BLACK EAGLES, vedono nella metropoli il luogo dove poter continuare a fare ciò che hanno sempre fatto: proteggere le persone, lasciando scorrere il tempo in una rassicurante routine. La Grande Mela, però, ha in serbo per tutti loro una sorpresa.

Ognuno di loro sarà messo alla prova, con il rischio di perdersi. 
 

domenica 10 dicembre 2017

Mini Recensione: "Quest'anno ti ha detto male" di Pulsatill

Buona Domenica Sognatori,

visto che Natale incombe ho pensato in questo mese di lasciarvi qualche recensione a tema che possa darvi lo spunto per qualche regalo libroso, cercando di andare incontro a tutti i gusti.
Inizio con un libricino piccolo piccolo, decisamente senza pretese e buono per passare una mezzoretta che già dal titolo è un programma.

Titolo: Quest'anno ti ha detto male
Autore: Pulsatilla
Editore: Bompani
Prezzo:€ 4,00
Pagine: 120


"In questo libro non caposaldare (un divertissement, puoi chiamarlo, quando vuoi imbastire dotte conversazioni al bar) si bersagliano fascisti, comunisti, responsabili marketing, bambini, zingari, sardi, ninfomani, commercianti, ecologisti d'accatto, psicologi d'accatto, poeti d'accatto e svariate altre categorie, sempre d'accatto. Se ne hai abbastanza di vivere in Italia, qui troverai solidi argomenti a favore dell'espatrio."

giovedì 7 dicembre 2017

Recensione: "Magic" V.E. Schwab

Indovinate un po'? Ebbene sì, anche questo mese sono in ritardo con la recensione della lettura di gruppo!
Però, considerando che solo ieri ero a pagina 70, direi che poteva andare molto peggio, no?

Titolo: Magic
Autore: V.E. Schwab
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 10,00 (ebook € 2,99)
Pagine: 342


Kell è uno degli ultimi maghi rimasti della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono infatti la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, dove accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell'Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio iii nella Londra Bianca, la più noiosa delle versioni di Londra, quella senza alcuna magia. Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere anche solo piccoli scorci di realtà che non potrebbero mai vedere. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e adesso Kell comincia a rendersene conto. Dopo un'operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale e infine lo costringe a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se si vuole continuare a giocare prima di tutto bisogna imparare a rimanere vivi...

Segnalazione: "Brainteaser" Flavia Giordano

Visto che le feste incombono continuo con le segnalazioni di libri che possono essere splendide idee regalo. 
Oggi tocca agli amanti del thriller che in Brainteaser troveranno un romanzo promettente e stuzzicante. ;)

Titolo: Brainteaser
Autore: Flavia Giordano
Editore: Smasher
Prezzo:€ 13,00 (ebook € 3,90)
Pagine: 352
Uscita: 7 Novembre 2017


Sasha Hill è un detective della polizia londinese, e si è perso.
Si è smarrito tra quello che avrebbe voluto fare e quello che realmente ha realizzato, tra chi credeva di essere e la persona con la quale è finito a fare i conti ogni mattina, davanti allo specchio.

Alexander Davies, invece, si è ritrovato. In un corpo che non riconosce più, in una vita che non aveva previsto, lui che delle intuizioni ha fatto da sempre la sua arma migliore.
Si è scoperto solo, derubato della propria parte emotiva, perché quella risiedeva nel suo unico amico, e adesso lui non c’è più: è stato portato via dal fuoco.

Poi, c’è il sangue.

La scia di sangue che si snoda attraverso Londra e che finirà col fare incontrare le loro strade.

Sasha e Alex dovranno collaborare, conoscersi, perdonarsi, per poter arrivare alla fine del percorso, nel punto dove tutto ha avuto inizio.








Le fiamme, e insieme a loro il calore, devono essere davvero
vicine, perché sento gli occhi che bruciano, e mi scende
una lacrima.
Però, alla fine, non è poi tanto male. Morire insieme. 
L’unico dispiacere è che nessuno verrà a portare i nostri corpi
dove avevamo deciso. Ma forse è meglio così.
Non ha vinto nessuno, come era giusto che fosse.
Resta solo una domanda...
Perché.


Link utili:






Disponibile anche in tutti i maggiori store on line e in libreria.





Biografia autrice

Flavia Giordano è nata a Barga nel 1987. Vive, studia e lavora a Roma, dove si è trasferita quasi dieci anni fa.
Nel 2013 ha pubblicato, per i tipi Smasher, “Le ombre di Luce”, un fantasy per ragazzi.
Nello stesso anno, il catalogo di Enzo Delfino Editore ospita il romanzo breve a tematica thriller/horror
“Baby Blue”.
“Brainteaser” rappresenta il ritorno alla scrittura dopo un lungo periodo di pausa.
Il thriller è stato scelto dalla Scuola Holden come finalista al concorso “ilmioesordio2015”.


Altri link utili:







mercoledì 6 dicembre 2017

Recensione: "This man Trilogy" Jodie Ellen Malpas

Qualcuno si è accorto che ho saltato il turno con il WWW oggi?
In questi giorni non ho letto assolutamente niente, me ne è mancato proprio il tempo. :(
Ma facciamo finta che non sia successo niente e passiamo direttamente alla recensione di oggi.

Quella della Murphy avrebbe dovuto essere una trilogia stuzzicante e sensuale, ma invece si è rivelata quasi subito una delusione e non so se a farmi accapponare la pelle sia stato più il libro o i commenti riportati sulla quarta di copertina.

Inauguriamo quindi il mese di Dicembre con una recensione al vetriolo, che sarà pure vero che a Natale siamo tutti più buoni, ma senza esagerare, eh! ;)






Titolo: This man trilogy
Autore: Jodie E. Malpas
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 8,00 (ebook € 6,99)
Pagine: 1320


Ava è stata chiamata ad arredare alcune stanze di una lussuosissima dimora londinese. Il proprietario, Jesse Ward, ha chiesto di lei personalmente. Ava si presenta all'appuntamento aspettandosi un vecchio aristocratico e invece si ritrova davanti un uomo giovane, pericolosamente bello e molto sicuro di sé. Fin da subito è chiaro che Jesse sa come ottenere quello che vuole, e adesso vuole lei. È sensuale e prepotente, dominante e irragionevole. Ma le ha mostrato anche il suo lato più debole e tormentato e, per non dover soffrire, Ava non ha altra scelta che lasciarlo. Jesse però è un uomo da cui è impossibile fuggire. E ora lei è determinata a far luce sul suo misterioso passato, anche se questo significa stargli molto vicino, e lasciarsi trascinare ancora una volta nel vortice della passione.

martedì 5 dicembre 2017

Segnalazione: "Quando c'era la luna" Roberta Ambrogio e Sara Stroppa

Buon pomeriggio Sognatori,

Ieri come vi ho detto mi sono divertita ad addobbare casa. Ho fatto l'albero, preparato il presepe e messo il ramo d'abete (finto) sulla mensola del camino con tante palline rosse e oro! ^_^
♥♥♥ Quanto mi piace vedere la casa piena di lucette e addobbi vari! ♥♥♥

Oggi vi voglio far conoscere un romance tutto made in Italy e scritto a quattro mani da Roberta Ambrogio e Sara Stroppa. Bene, allora non perdiamoci in chicchere e andiamo a scoprire Quando c'era la luna!


Titolo: Quando c’era la luna
Autore: Roberta Ambrogio e Sara Stroppa
Editore: Libromania
Genere: Romance
Data di pubblicazione: 21 Novembre 2017
Prezzo: 3,99 €


Chiara e Virginia sono migliori amiche e non potrebbero essere più diverse. Chiara è solare ed espansiva, Virginia schiva e individualista. Le loro vite cambiano per sempre quando una trascina l’altra al bancone del Moonriver un venerdì sera di fine marzo. La luna piena e un’eterna Roma fanno da cornice alla passione travolgente che esplode tra la bellissima Chiara e il glaciale Andrea, un musicista bolognese riservato e intrigante, e fa da galeotta a un legame che avrà bisogno di più tempo per sbocciare: quello tra Virginia e Marco, accomunati da un sogno perduto e pesanti aspettative future. Ma la vita è imprevedibile: il fratello di Andrea s’innamora di Chiara che intanto ha trovato lavoro come modella e Marco manda a monte il suo matrimonio per amore di Virginia, che rimane incinta. Amori tormentati, ambizioni e delusioni scandiscono le loro giovani vite e li fanno crescere, maturare e scoprire cosa il destino ha in serbo per ciascuno.

Dove acquistarlo: http://amzn.to/2jP2Nj1 e nei maggiori store digitali

lunedì 4 dicembre 2017

Recensione: "Tredici Lame" di Joe Abercrombie

Buon Lunedì, buon Lunedì, buon Lunedì!!!

Lo sentite questo profumo? Dicembre è iniziato e il Natale è già nell'aria! Infatti oggi passerò la giornata a fare una delle cose che amo di più al mondo; addobbare la casa per le feste.
Io adoro il Natale, con le sue tradizioni, le luci, i colori e i profumi!

Però prima di mettermi a lavoro con statuine e lucette voglio parlarvi di un libro che secondo me, per gli amanti del fantasy, può essere un'ottima idea regalo!


Titolo: Tredici Lame
Autore: Joe Abercrombie
Editore: Mondadori
Prezzo:€ 17,00 (ebook € 6,99)
Pagine: 348


Mercenari ubriaconi, eroi pericolosamente schizofrenici, stregoni che gestiscono banche micidiali come eserciti, scalcinate compagnie di guerrieri, cortigiane e soldati. Spadaccini boriosi e donne che conquistano il potere col ferro e col veleno. Sangue, polvere, sudore. Il Nord gelido e nebbioso dei clan e le menzogne delle corti principesche del Sud. E oro, oro, e oro, più crudele dell'acciaio, più potente della magia nera. Questo è il mondo di Joe Abercrombie... Tornano i protagonisti dei romanzi della «Prima Legge», svelando nuovi dettagli su chi credevamo già di conoscere, dal deforme Inquisitore Glokta a Novedita il Sanguinario, dalla condottiera Murcatto all'irresistibile Nicomo Cosca, soldato di ventura e voltafaccia senza scrupoli. E poi compaiono anche nuovi personaggi e ambientazioni, come la strana coppia composta da Shev, ladra con un debole per le belle ragazze, e Javre, l'inarrestabile Leonessa di Hoskopp, braccate da nemici implacabili e da una irresistibile tendenza a cacciarsi nei luoghi peggiori del mondo.

giovedì 30 novembre 2017

Recensione: "Un giorno qualunque" di Alessandro Dainotti

Buon pomeriggio Sognatori,

Il libro di cui voglio parlare oggi è veramente speciale.
Era da un po' che un personaggio non riusciva a toccarmi il cuore come ha fatto Adriano, protagonista di Un giorno qualunque. Questo libro mi ha sorpresa, perché quando l'ho iniziato non mi sarei mai aspettata di ritrovarmi davanti ad una storia così appassionante, ma soprattutto capace di trasmettermi tante emozioni diverse.

Titolo: Un giorno qualunque
Autore: Alessandro Dainotti
Editore: Astro Edizioni
Pagine: 174
Prezzo: € 2,99 (ebook); € 13,90 (cartaceo)

 Adriano è uno dei tanti italiani emigrati a Londra. È un giorno qualunque della sua vita eppure, quando vede un bambino e una donna seduti in un bar, riaffiorano potenti i ricordi. L’infanzia dentro la libreria Pizzuto, le discriminazioni a scuola, l’insoddisfazione del lavoro, l’addio alla Sicilia per trasferirsi a Roma, l’amore per Tiziano. La vita attuale e le vite del passato si alternano tra riflessioni e ricordi felici, fino a quando Adriano incontra Giacomo, che gli offre il suo aiuto. Per il ragazzo comincia una vita fatta di menzogne, poi Tiziano scopre il tradimento e decide di lasciarlo. È allora che Adriano parte per il Regno Unito. Passato e presente collimano, a fine giornata, in un ultimo e fatale incontro. Solo in quel momento Adriano sarà costretto a fare i conti con il passato e accettare la realtà.

mercoledì 29 novembre 2017

WWW: Wednesday 49 - 2017


Ebbene no, non l'ho fatto. Anche questa settimana alla fine non ho nemmeno considerato il libro che avevo messo in lettura nello scorso WWW. Questa volta però ho una scusante. Prima di iniziare La regina rossa, mi è venuto in mente di vedere quando il terzo volume uscirà in edizione economica e visto che non manca molto, ecco ho deciso di aspettare di avere tra le mani la trilogia completa.
Quando parliamo di libri, la pazienza è una mia virtù.
Si, è vero potrei prendere l'edizione normale, che è pure più bella. Ma ho gli altri volumi in edizione economica e non ce la faccio ad avere una trilogia in formati diversi (follie che solo un lettore può capire).

Cosa stai leggendo?

Visto che ho finito la scorsa notte l'ultima lettura al momento non ho ancora deciso cosa iniziare. Di sicuro la scelta non mi manca! ^_^

Cosa hai appena finita di leggere?

  



In questi giorni ho iniziato e finito la trilogia de This man Trilogy, una trilogia erotica che non mi è piaciuta affatto. Mi aspettavo una storia leggera e frizzante con quel pizzico di eros che aggiunge pepe, invece mi sono trovata alle prese con una serie che a pagina 15 mi era già venuta a noia.
Per riprendermi dalla delusione sono passata a La principessa dei desideri una fiaba brevissima ma piena di magia ed incanto corredata da immagini ben curate. E poi non ha una cover adorabile? 
E ieri, anzi questa notte, mi sono tuffata su un altro libro della Kinsella sperando in una lettura divertente, ma devo dire Fermate gli sposi non mi ha fatto impazzire.
Insomma una settimana semi disastrosa.

Cosa leggerai?

Visto che ieri ho avuto la fortuna sfacciata di vincere Wintersong nel giveaway di Atelier dei libri, appena mi arriverà mi ci tufferò senza pensarci due volte!! ^_^


martedì 28 novembre 2017

Recensione: "Scaccianeve" Paolo Fumagalli

Buongiorno Sognatori,
Iniziamo la settimana con il solito ritardo.
Se vi può essere di qualche consolazione non ho trascurato solo il blog, ma anche la casa. Avete presente la scena del film Jumanji quando passa il branco di animali impazzito e devasta tutto. Ecco più o meno casa mia è messa così.

 
Ma non pensiamoci e torniamo al magico mondo dei libri con un fantasy particolare che trovo perfetto per i ragazzi.
 
Titolo: Scaccianeve
Autore: Paolo Fumagalli
Editore: Bibliotheka
Prezzo:€ 16,00 (ebook € 6,99)
Pagine: 392
Un fantasy rutilante che tra fantasmi, druidi, esorcisti e creature bizzarre condurrà il lettore in un viaggio ai confini dell'immaginazione.
Da secoli il principato di Barga protegge i Regni Centrali dagli attacchi delle tribù provenienti dal deserto. Tuttavia l’abilità in combattimento rischia di non essere sufficiente quando un esercito di invasori si fa accompagnare dalla potenza distruttiva del calore che arroventa la sua terra di origine.
Mentre l’ambiente inizia a inaridirsi e a morire, toccherà alla principessina Corvina scoprire quali forze soprannaturali sono coinvolte in questo assalto devastante e misterioso e trovare un modo per ribaltare le sorti del conflitto.
Per riuscire nell’impresa potrà contare non solo sulla propria capacità di comunicare con i defunti e di compiere incantesimi grazie alla forza della fantasia, ma anche sull’aiuto di un guerriero innamorato di lei e di un gatto magico.

sabato 25 novembre 2017

Dracula: Capitolo 9

Eccomi, eccomi, eccomi!
Vi avevo detto che avrei aggiornato in settimana e ogni promessa è debito, per cui eccomi qua con un nuovo appuntamento con una delle rubriche che preferisco. ^_^
In questo capitolo del conte più famoso di sempre non c'è traccia, ma in compenso sempre più presente è il professore Van Helsing personaggio che io adoro alla follia. Nell'audiobook, da cui ha preso il via questa follia, ne hanno caratterizzato la voce con un accento particolare e ogni volta che apre bocca io proprio non riesco a restare seria.♥ Lo lovvo tantissimo!!♥
Ma bando alla ciance e torniamo al nostro racconto. Come sempre spero di riuscire a divertirvi!
Se vi va, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti! ;)



Riprendiamo dal 8 settembre affidandoci al diario del dr Seward che ritroviamo al capezzale di Lucy che, ma questo è un mio parere personale, è più frequentato di un sexy shop. La ragazza, ripresasi dell'effetto del narcotico, si sveglia al tramonto e appare vivace e di ottimo umore, anche se ha paura di dormire e si rifiuta di addormentarsi.

Sarà anche che avendo dormito tutto il giorno, non è che debba essere così stanca, ma alle ovvietà nessuno pensa. Il dottore infatti si affretta a rassicurarla dicendole che ci sarà lui a vegliarla durante la notte (e bravo il nostro guardone), per cui non ha niente da temere perché se farà brutti sogni la sveglierà. Lucy, nota per il suo carattere fermo, ci dimostra ancora una volta la profondità delle sue angosce lasciandosi rassicurare dalle prime cavolate che le vengono rifilate e tutta felice afferma
"Ok, allora dormirò"

Si, speriamo il sonno eterno, aggiungerei.