venerdì 2 dicembre 2016

Della serie ci eravamo tanto amati...

"Ci ho riflettuto tanto, sai prima di arrivare a questa decisione.
No, non sei tu sono io. In quest'ultimo anno mi sono resa conto che tra noi non funziona più, abbiamo esigenze diverse. Mi dispiace, ma dobbiamo chiuderla qui."
 
 
No, tranquilli miei amatissimi Readers non sono impazzita del tutto. Ho solo scelto un modo un po' teatrale per parlarvi del mio rapporto con le quarte di copertina.
Troppe volte sono stata illusa, tradita e ingannata. Troppo volte mi sono lanciata con entusiasmo in avventure che poi non hanno saputo mantenere le promesse, perché, diciamola tutta, le sinossi sono tentatrici, sirene che stregano e ammaliano i lettori con le loro parole. Stimolano la fantasia, stuzzicano la curiosità con le loro frasi misteriose piene di non detti, ma quante volte capita che la quarta si riveli la parte più interessante della storia, capace solo di creare vane illusioni?

Be' io, dopo quest'ultimo anno, ho deciso di dire BASTA. D'ora in avanti non intendo più basare le mie scelte sulle sinossi. Non la voglio conoscere la trama di un libro, perché mi sono resa conto che meno ne so, più la lettura è piacevole e sorprendente. La sinossi è come un biscotto prima di cena, una tentazione che rovina l'appetito.
Per cui d'ora in avanti leggerò recensioni, chiederò pareri e, proprio se messa alle strette, leggerò la sinossi, ma poi avrò cura di mettere da parte il libro e riprenderlo solo quando avrò scordato di cosa parla.
 
Quindi cara la mia Quarta è stato bello finché è durata, ma le nostre strade si separano qui.
Suvvia non disperare, chissà magari un giorno ci ritroveremo perché domani... domani è un altro giorno.

6 commenti:

  1. Ahahahahahahah oddio, no, io invece devo sapere tutto, prima di leggere un libro xD però ti do ragione: recentissimamente sono stata ingannata da una quarta di copertina. Non mi era mai successo e ci sono rimasta malissimo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni volta che mi succede ci rimango male anche io, soprattutto perché mi rendo conto che magari se non avessi letto la quarta il libro mi sarebbe piaciuto. Vediamo come andrà buttandomi alla cieca.

      Elimina
  2. Ti capisco, anch'io molte volte sono stata tratta in inganno ma, conoscendomi, non riuscirò mai a leggere un libro senza leggere le sinossi ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un'esperienza diversa che, secondo me, almeno una volta vale la pena provare! :)

      Elimina
  3. Ti capisco perfettamente e condivido in pieno! ^_^

    RispondiElimina