lunedì 21 novembre 2016

Le ricette del lunedì: Lasagna bianca al salmone e zucchine

Ce l'ho fatta! Sono sopravvissuta! Vabbè non sono ancora proprio fuori pericolo, ma il grosso dello stress dovrei averlo smaltito!
Sabato mi è arrivata la macchina nuova e, contro ogni previsione, Domenica alla fine del turno l'ho trovata senza un'ammaccatura (e vi assicuro che è quasi un miracolo)!
Ora non mi rimane che riprendere in mano le fila del blog e tutte le mie rubriche che procedono un po' a singhiozzo. Giuro che adesso mi metto di impegno e cercherò di essere più costante.
Riprendono da questa rubrica con una ricetta che ho sperimentato giusto Sabato per festeggiare il compleanno di mia mamma.
È relativamente facile e veloce e, cosa più importante, può essere preparata in anticipo (elemento da non sottovalutare quando non si ha tempo). Curiosi di sapere di cosa si tratta? Continuate a leggere!
 
INGREDIENTI
 
700 gr Sfoglia all'uovo per lasagna
1,2 Kg ricotta di mucca
500 gr di zucchine
250 gr di salmone
Besciamella q.b.
Parmigiano q.b.

Iniziare scottando per un minuto la pasta in abbondante acqua e porre a scolare su una tovaglia. Mentre fredda preparare la besciamella (io di solito vado ad occhio ma direi che ne serve circa 600 gr) non facendola rassodare troppo. Infine preparare i due ripieni.
Per quello con le zucchine scottare le verdure in padella con un mezzo bicchiere di acqua e un po' di menta fino a che si ammorbidiscono (non devono essere completamente cotte). Salare e pepare e mettere da parte a raffreddare.
Preparare il secondo ripieno mettendo in un mixer metà ricotta e il salmone (io ho usato un po' di quello in scatola al naturale e un po' affumicato). Dare una prima frullata e poi aggiungere 3/4 cucchiai di latte e miscelare di nuovo fino ad ottenere una crema quasi liquida.
Quando le zucchine si sono raffreddate, porre nel mixer con la restante ricotta e frullare. Se dovesse essere troppo solido, ammorbidire usando il latte come con il ripieno precedente.
Adesso non rimane che comporre la lasagna. Mettere uno strato abbondante di besciamella sul fondo e ricoprire con uno strato di pasta. Disporre su questo la crema al salmone, ricoprire con un nuovo strato di sfoglia e aggiungere il ripieno di zucchine, alternando i due fino a finire i ripieni (dovrebbero venire 4 strati totali). Posto l'ultimo strato di pasta, coprire con abbondante besciamella e spolverare con parmigiano.
Mettere in forno a 200° per 35-40 minuti (finché la superficie non inizia a dorarsi).
 
Io le ho adorate e non vedo l'ora di rifarle. Sono un'idea per riproporre uno dei piatti che io e mio fratello amiamo di più (insieme ai cannelloni). Be' se la provate fatemi sapere se vi è piaciuta! ^_^

4 commenti: