mercoledì 5 ottobre 2016

Recensione: "H/H" di Banana Yoshimoto

READING CHALLENGE
N° 28 - Un libro di un autore orientale

Non so più quant'è che volevo leggere qualcosa di Banana Yoshimoto e l'occasione me l'ha dato il ricco catalogo della MLOL. Non so se ad attirarmi è stata la cover o il semplice istinto, ma tra tutti i titoli presenti questo è quello che mi ha colpito di più e vi dico subito che l'ho adorato!
 
 
Lo stile della Yoshimoto è fantastico, racconta le sue storie con una delicatezza tale da incantare chi legge.
H/H è formato da due racconti lunghi che hanno come tema la morte, ma nonostante questo nessuno dei due è pesante o triste, al contrario mentre leggevo mi sentivo pervasa da un insolito senso di pace. La Yoshimoto riesce a trattare con dolcezza anche questo tema delicato e aspro dando vita a due racconti molto diversi, ma ugualmente belli.
Le due protagoniste, Hard Boiled e Hard Luck, ci mostrano infatti due modi diversi di vivere il lutto: la prima è schiacciata dai sensi di colpa e dal rimorso nei confronti della persona che ha perso, mentre la seconda deve fare i conti con il vuoto che la perdita lascia nel quotidiano. Ma le differenze non si fermano qui, i racconti infatti divergono anche per il genere: mentre il primo si avvicina ad una ghost story, l'altro è un racconto sui sentimenti.
 
Ma ciò di cui avevo più paura erano le persone in carne ed ossa. In confronto agli esseri umani, pensavo, qualunque luogo, anche il più sinistro, dopotutto non è che un luogo, e qualunque fantasma, per quanto spaventoso, non è che un morto. A concepire le cose più mostruose sono sempre esseri viventi come noi.

[da Hard-Boiled]
 
Per quanto entrambi mi abbiano incantata, la storia di Hard Luck mi ha toccata di più. La storia del rapporto tra le due sorelle è meraviglioso e i sentimenti sono dosati magnificamente.
Descrivere la bellezza di questo libro non è facile e l'unico modo per apprezzarlo davvero è leggere il libro, poche pagine ma di grande impatto capaci di incantare il lettore e che, nonostante il tema affrontato, non si rivelano mai pesanti o angoscianti.
H/H è un libro da leggere assolutamente!!
 
La morte non è triste. È solo che fa male quando, risucchiati dall'emozione, non si riesce più a respirare.
[da Hard Luck] 



 
Titolo: H/H
Autore: Banana Yoshimoto
Editore: Feltrinelli
Pagine: 79
Prezzo: ebook prestito MLOL

2 commenti:

  1. Ciao Alisya, ecco un'altra di quelle autrici che prima o poi mi piacerebbe leggere! La tua recensione, poi, mi invoglia ancora di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel! Ti assicuro che vale veramente la pena leggerla, ha un modo di scrivere che sorprendente!

      Elimina