giovedì 21 luglio 2016

Recensione: "Se bella vuoi apparire" di Silvia Menini

Nonostante abbia adocchiato da tempo altri libri della collana Youfeel, Se bella vuoi apparire è il primo che leggo, per cui ringrazio Silvia Menini per avermi mandato questa copia omaggio.
 
Serena Mondelli, trentaquattro anni, single, non è una di quelle donne indipendenti che passano ore tra l’ufficio e la palestra e si comportano come uomini sul lavoro e nella vita. Serena inizia ad aver paura di morire zitella e circondata da gatti: è stanca di stare da sola, ma a quanto pare riesce a sedurre solo uomini che sembrano seriamente interessati a lei ma che poi si rivelano… sposati! Secondo Sebastian, il suo fidato amico dongiovanni e palestrato, sono i chili di troppo di Serena, l’abbigliamento eccentrico e il suo atteggiamento spontaneo, ingenuo e stravagante a spingere gli uomini sbagliati ad approfittarsi di lei. Una sera al bar Serena decide, una volta per tutte, di seguire i consigli di Sebastian, e con un sostanzioso supporto alcolico redige una lista di dieci punti che seguirà diligentemente. Dieci mosse per passare da zitella a femme fatale, dieci segreti per far cadere chiunque ai suoi piedi. Funzionerà?


Youfeel è la collana di romanzi brevi in ebook di Rizzoli i cui libri sono divisi secondo quattro mood: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.
Non so perché, ma a me i racconti di questa serie fanno pensare all'estate. Saranno le storie leggere, le cover stravaganti o forse i 40 gradi esterni (XD), ma sono convinta che siano letture perfette da portarsi a bordo piscina o in spiaggia per godersi una giornata di tutto relax.
 
"Se bella vuoi apparire" è un libro così: leggero e frizzante. Degno esponente del mood Ironico, questo racconto vola via tra le disavventure di Serena, la protagonista.
Trent'anni, qualche chilo di troppo e una propensione patologica per l'uomo sbagliato, Serena non ha smesso di credere di poter trovare il principe azzurro, l'Unico e Solo, Mr. Right. Visti i suoi trascorsi disastrosi, decide di cambiare con l'aiuto del fedele Sebastian, che proverà a tenerla con i piedi per terra e a mantenerla sulla giusta rotta. Ma l'impresa si rivelerà tutt'altro che semplice!
 
Il punto forte di questo libro è Serena. Con le sue contraddizioni, le sue debolezze, i suoi ragionamenti contorti rappresenta il tipo di donna in cui è facile ritrovarsi. In fondo in quante, almeno una volta, hanno ceduto al malefico richiamo della Nutella durante una dieta? Quante hanno scelto l'uomo sbagliato pur sapendo che sarebbe stato un disastro?
Serena è così, nonostante i buoni propositi non riesce a non cedere alle tentazioni o ad ascoltare gli avvertimenti, saggi e sensati, del suo più caro amico. Solo quando aprirà gli occhi e si deciderà ad affrontare la realtà per come è, le cose cambieranno.

Con ironia e umorismo, Silvia riesce ad affrontare problemi più comuni di quanto si pensi nel mondo femminile: i chili di troppo, la ricerca dell'introvabile principe azzurro, i casini a lavoro, spingendo però chi legge, ed inevitabilmente si trova in qualche aspetto della protagonista (perché ammettiamo c'è una Serena in ognuna di noi), a ridimensionare un po' i guai della vita quotidiana, magari ridendoci un po' su.
 
Nonostante qualche piccolo refuso, ho trovato "Se belle vuoi apparire" molto carino, una lettura piacevole e rilassante. Frizzante, divertente ed economico, è una lettura ideale in questa stagione!

Titolo: Se bella vuoi apparire
Autore: Silvia Menini
Editore: Rizzoli
Pagine: 118
Prezzo: copia omaggio (in vendita nei principali store a € 2,99)
 
 

2 commenti:

  1. Ciao Alisya, sembra un romanzo molto attuale e divertente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel! Sì, il libro è davvero carino e l'ho letto con piacere! ;)

      Elimina