giovedì 12 maggio 2016

Il sondaggio di Maggio

TEMPO DI DILEMMI


Prima di tutto volevo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al sondaggio di Aprile! Grazie di cuore!
Anche lo scorso mese, come quello prima, siete riusciti a sorprendermi. La maggior parte delle persone che hanno partecipato ha affermato di leggere libri di autori self e di voler continuare a farlo (66%), mentre altri hanno detto che ancora non l'hanno fatto, ma ne hanno intenzione. Qualcuno ha risposto anche di aver letto dei self, ma che non ci avrebbe riprovato e fin qui non sono rimasta troppo sorpresa dei risultati, mentre al contrario non mi aspettavo quel 1% che ha detto di non averlo fatto e non volerci provare.
Le risposte che mi sorprendono sono quelle che preferisco, perché mi aiutano ad aprire la mente e andare oltre il mio punto di vista!
 
Nuovo mese, nuova curiosità da soddisfare!
Stavolta credo di essermi complicata la vita facendo una domanda a cui io per prima non so rispondere.
Per quanto sia rimasta sul vago indicando il genere letterario, sceglierne uno solo per il resto della vita non è facile. Il mio animo romantico tifa per il rosa (magari nella sfumatura del chick-lit per tirarmi su il morale), ma la mia parte razionale mi avverte che dopo un po' forse mi stancherei.
 
Forse leggere gialli o thriller darebbe modo di trovare storie più variegate, ma so già che alla fine sentirei la nostalgia delle storie d'amore travagliate e super zuccherose!
Che scelta difficile!
Per cui visto che "Tra i due litiganti il terzo gode", alla fine mi dedicherei al fantasy, dove si possono trovare tutti gli elementi dei generi che preferisco (dite che sto barando?).
 
E voi? Se doveste scegliere un solo genere letterario, cosa leggereste?

8 commenti:

  1. Credo che se dovessi scegliere un solo genere letterario per tutta la vita, sarebbe sicuramente il fantasy. Credo che i fantasy siano storie abbastanza complete (ovviamente quelli avvincenti e scritti bene) in cui ci sono elementi divertenti, suspance e a volte anche una buona storia d'amore. Poi è il mio genere preferito, quindi non mi sentirei mai fuori posto con i fantasy.
    È stata più semplice di quanto pensassi questa risposta ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io alla fine opterei per il fantasy perché come hai detto tu è quello che spazia un po' di più! ;)

      Elimina
  2. Articolo interessante, ma ahimè non farmi scegliere! Non riesco a distogliere il pensiero all'idea di dover scegliere tra fantasy e thriller perchè li amo entrambi :( entrambi riescono a lasciarmi qualcosa e entrambi sono la maggior parte dei libri che ho nella mia libreria XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo mese sono stata davvero perfida, lo so! :)

      Elimina
  3. Va be che te lo dico a fare tanto lo sai già....rosa !
    Mi piace sognare anche se a volte devo staccare per forza altrimenti rischio il diabete letterario ;) quindi ogni tanto un bel giallo o un fantasy lo devo leggere per forza .
    Ciao
    un abbraccio
    Gabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono le storie romantiche però lo scorso anno ho quasi letto solo rosa e alla fine iniziavano a sembrarmi tutti uguali. Per questo alla fine ho optato per il fantasy che, in alcuni casi, sa fa battere forte il cuore! ;)

      Elimina
  4. Mmm domanda veramente difficile, ma anche io rispondo con fantasy! Non ne leggo molti, a dire la verità, come te amo i romanzi rosa, ma se dovessi scegliere un solo genere letterario sceglierei sicuramente questo.
    Credo che il fantasy sia il genere più completo in cui si può trovare veramente di tutto, misteri da risolvere, avventura, azione e, perché no, anche amore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di vedere che il fantasy spopola!:)
      Sono d'accordo con te nel ritenere questo genere quello più completo che, nel lungo termine, offrirebbe comunque più varietà! :)

      Elimina