mercoledì 2 marzo 2016

Recensione: "Tutti i difetti che amo di te" di Anna Premoli

Questo è il secondo libro che leggo della Premoli e, ad essere sincera, questa volta non è proprio riuscita a convincermi.
 
 Mettere i bastoni tra le ruote alla propria famiglia è una vera arte per Ethan Phelps, perfezionata con cura nel corso degli anni. Quando suo padre muore, senza lasciare alcun testamento, il ragazzo eredita le quote della sua multinazionale. Ma è evidente a tutti che
Ethan non ha il pallino per gli affari. Passa le serate tra bar e locali offrendo da bere a chiunque e pagando conti salatissimi, riarreda il suo lussuoso loft senza badare a spese e spreca il tempo in compagnia di individui inutili. Quando però, un bel giorno, fa irruzione completamente ubriaco in una riunione di azionisti, i familiari si convincono che è il momento di prendere drastici provvedimenti, primo fra tutti, nominare un amministratore che tuteli il suo patrimonio. Dopo diversi tentativi falliti viene nominata un’affascinante avvocato specializzato in brevetti aziendali, Sara Di Giovanni. Sara ha il grande vantaggio di essere determinata e di non lasciarsi imbambolare dai modi di Ethan. Tra loro è da subito scontro aperto: lui non vuole ridimensionare il suo stile di vita e lei non ha nessuna intenzione di farsi mettere i piedi in testa da un presuntuoso rampollo. E così, poco alla volta, la tensione arriva alle stelle. Anche se il loro rapporto, a suon di dispetti, è destinato a evolversi in qualcosa di ben più complicato ed eccitante…

"Tutti i difetti che odio di te" è una lettura leggera e senza pretese. Il libro scorre bene e non impegna più di qualche ora.
Nonostante un inizio discreto e promettente, la trama perde quasi subito di fascino, risulta in breve piatta e prevedibile, vista l'assenza di qualsiasi elemento di pathos, opposizione o colpo di scena. La storia già ampliamente sfruttata nel romance racconta di come i due protagonisti che all'inizio non si possono vedere, finiscono per innamorarsi.
Il problema è che non si capisce bene come facciano. Sembra che Sara e Ethan si innamorino solo perché convivono per qualche settimana, ma non basta chiudere un uomo ed una donna in una stanza per far scattare la scintilla, o no?
Ad una trama che quindi non riserva grandi sorprese, si aggiungono dei personaggi banali e poco credibili.
Sara ci viene presentata come un giovane avvocato deciso, testardo e che non si fa mettere i piedi in testa, salvo che poi non riesce ad evitare che le venga appioppato un caso che non vuole e quando si ritrova Ethan in casa non è capace di disfarsene. Inoltre man mano che la storia prosegue Sara assomiglia sempre più ad una crocerossina che all'avvocato con le contropalle dell'inizio.
Ethan invece, ricco, bellissimo e festaiolo, manca di qualsiasi spessore. Viene presentato come un uomo che spende enormi somme di denaro, che odia se stesso e la sua famiglia e con un grave problema di alcolismo, e sarebbe tutto molto interessante se venisse poi offerta una spiegazione. Perché è così problematico quando i suoi fratelli escono dalla doccia già in giacca e cravatta? Perché odia se stesso? Perché è germofobico?
A rendere il tutto meno credibile è la redenzione quasi miracolosa che il personaggio ha grazie alla sola convivenza con Sara che non solo cambia il suo stile di vita improntato sugli eccessi, ma addirittura lo porta a smettere di bere semplicemente non facendogli trovare alcolici in casa.
Ora scusate l'ovvietà, ma nella realtà le cose sono un pelino più difficili di così e anche alla finzione letteraria ci sono dei limiti.
I personaggi secondari sono quasi superflui visto che compaiono giusto il tempo di recitare la loro parte e poi non se ne sa più nulla.

In breve "Tutti i difetti che amo di te" è un libro scorrevole, leggero e con poche pretese, le cui potenzialità non sono state sviluppate a pieno. Nonostante io adori lo stile frizzante con cui la Premoli miscela romanticismo ed ironia, in questa storia purtroppo non l'ho ritrovato.
Dopo aver letto "Un giorno perfetto per innamorarsi", questo libro mi è sembrato carino, ma un po' fiacco. Mi aspettavo qualcosa di più.


DELUDENTE

Titolo: Tutti i difetti che amo di te
Autore: Anna Premoli
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Genere: Romanzo Rosa
Formato: ebook
Costo: € 3,99




Nessun commento:

Posta un commento