lunedì 29 febbraio 2016

Le ricette del Lunedì: Torta alle pere con cacao e farina di farro

La mia più grande passione dopo i libri è sicuramente la cucina!
Mettermi ai fornelli è una delle mie attività preferite, soprattutto quando si tratta di preparare dolci.
Pur essendo una golosona di prim'ordine cerco sempre di combinare il gusto con ricette salutari, evito gli ingredienti più dannosi e cui prediligo quelli più sani e biologici.
 
 
Un esempio è la ricetta di questo dolce che non solo è molto buono, ma essendo fatto con farina di farro e crusca è ricco di fibre. Io l'ho sperimentato già un paio di volte, visto che contenendo stevia invece dello zucchero normale, va benissimo anche per chi, come il mio papà, ha il diabete (ovviamente senza esagerare).
Infine è facilissimo e velocissimo. Assolutamente da provare!!


 Non è altissimo ma vi assicuro che è morbido e ha un buon sapere di pere e cacao! Volendo si può spolverare con zucchero a velo o cacao (io ho provato anche un mix dei due).


INGREDIENTI:

3 Pere medie
1 uovo
17 gr stevia (o 25gr di fruttosio o 85gr zucchero canna)
60 ml olio girasole
100 ml latte
150 gr farina integrale di farro
30 gr cacao
30 gr crusca d'avena
1 pizzico di cannella
10 gr lievito per dolci

NECESSARIO:

Frullatore ad immersione + il suo bicchiere (sostituibile con un  normale mixer)
Ciotola + spatola
Stampo per dolci di 22 cm

1- Accendere il forno per preriscaldarlo.
1- Sbucciare tutte le pere e tagliarle a pezzetti, lasciandone delle fettine per la decorazione.
2- In una ciotola unire la farina, la crusca, il cacao, la stevia, il lievito e la cannella e mescolare bene.
3- Versare nel bicchiere del frullatore ad immersione metà della polpa di pera tagliata, il latte, l'uovo e frullare fino ad ottenere una crema omogenea e liquida.
4- Unire la pastella ottenuta alla farina lentamente e mescolando. Poi aggiungere anche l'olio e continuare a miscelare fino ad ottenere un impasto cremoso e senza grumi.
5- Aggiungere i restanti pezzetti di pera, mescolare e versare tutto nello stampo foderato con carta da forno.
6- Cuocere a 180° per 40 minuti (controllate la cottura con la prova dello stecchino)!
7- Far raffreddare e poi gustare! ;)

Facile no? Ora non vi resta che provare e farmi sapere cosa ne pensate!

2 commenti:

  1. Ciao! Grazie al link party di "Piccole macchie d'inchiostro" ho scoperto il tuo blog! Mi piace davvero tantissimo e ho deciso di diventare una tua lettrice fissa! :D
    Se vuoi passare nel mio angolino ti lascio il link del blog: http://bookisallyouneediaia.blogspot.it/
    Buon proseguimento! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Sono contenta che il blog ti piaccia!
      Passo subito a trovarti!!
      Buona serata!

      Elimina