domenica 21 febbraio 2016

Recensione: "Nei tuoi occhi" Nicholas Sparks

È un po' che non leggevo un libro di Sparks e "Nei tuoi occhi", si è rivelato una lettura ben diversa da quella che mi aspettavo.
Colin ha deciso di rimettersi in carreggiata: a 28 anni deve lasciarsi alle spalle gli errori di ragazzo e ricominciare da capo. Maria vuole fare l’avvocato, perché quella laurea le è costata molta strada e molto sudore. L’ultima cosa a cui pensano è una relazione seria. Ma quando si incontrano, sotto la pioggia torrenziale di una notte nel North Carolina, i loro piani per il futuro vacillano. La felicità, forse, sono proprio loro due. Per conquistarla dovranno affrontare insieme i fantasmi del passato e fare del loro giovane amore l’unica protezione contro la violenza del mondo.

"Nei tuoi occhi" è uno di quei libri da zona grigia; non posso dire di averlo amato, ma neanche di averlo odiato.
Inizio col dire cosa mi è piaciuto.
"Nei tuoi occhi" è un mix interessante di generi diversi: il giallo ed il rosa. Sparks riesce in questo libro a mescolare le palpitazioni di una storia d'amore con la trepidazione del giallo.
Ciò che però mi ha sorpresa è che, a differenza dei altri suoi lavori, in questo libro l'autore non centra la trama sulla solita storia d'amore intensa e commuovente, ma più sul mistero che la circonda. Infatti se nella prima parte la trama si concentra più sull'incontro tra Colin e Maria, dopo cede il passo alla tensione e alla minaccia che mette a rischio il loro futuro.
Sparks con "Nei tuoi occhi" conferma di essere uno scrittore talentuoso, abile ed esperto, che sa gestire le atmosfere e appassionare il lettore, nonostante si sia cimentato in un genere nuovo.
Tuttavia ci sono alcuni elementi che non mi hanno pienamente convinta. I personaggi di Colin e Maria ad esempio, seppur ben caratterizzati, sono stereotipati: lui è il classico ragazzo tenebroso con un passato difficile, mentre lei è la tipica brava ragazza senza grilli per la testa. Anche la costruzione del giallo non è perfetta, a partire dal tema  già ampiamente sfruttato fino alle indagini che sembrano un po' troppo superficiali e tirate per le lunghe.
"Nei tuoi occhi" è stato una lettura piacevole che però non mi ha entusiasmata. La storia scorre velocemente e con un buon ritmo, il libro è ben scritto e il finale (nonostante "il cattivo" sia abbastanza scontato) non è banale. Ma essendo un libro di Sparks forse mi aspettavo molto di più.
Titolo: Nei tuoi occhi
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 494
Costo: € 19.90

4 commenti:

  1. Tempo fa ho provato un libro di Sparks, era la prima volta. Anche se il libro non era lo stesso, ho avuto la stessa impressione. Potenzialità, certo. Ma personaggi che non mi convincevano del tutto... Scorreva bene. Ma le parti della narrazione erano squilibrate, nel senso che c'era un finale frettoloso. Insomma, non mi è nato il feeling per quest'autore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Sparks avevo letto qualche tempo fa alcuni libri da cui poi sono stati tratti dei film e quelli mi sono piaciuti. Questo ha un po' deluso le aspettative.

      Elimina
  2. Di Sparks preferisco vedere i film sono sempre indimenticabili e con attori di prestigio, non amo leggere i suoi libri, sono troppo "seriali"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è decisamente diverso dal suo solito stile e la storia ha tante potenzialità, solo che non tutte sono state sfruttate al massimo. L'idea di unire giallo e rosa è funzionale, ma non ben sviluppata.

      Elimina